/ 

In Breve

| 14 maggio 2019, 15:02

"Busca nel cuore": Pessina e la sua squadra promettono una Busca più protagonista, in regione e in Europa

"Il nostro programma è basato su cultura, lavoro, sociale, aiuto alle fasce deboli e diversamente abili, di valorizzazione del volontariato, in grado di unire tutta la società civile"

"Busca nel cuore": Pessina e la sua squadra promettono una Busca più protagonista, in regione e in Europa

Quella creata da Eros Pessina è una lista civica formata da un gruppo di persone, 7 donne e 9 uomini, ognuno con le proprie idee politiche, con le proprie esperienze professionali ed umane. Esperienze apportate singolarmente ad una squadra per fare tutti insieme qualcosa di grandioso.

Per dare forse per la prima volta ai buschesi la possibilità di sognare, e di poter cambiare in modo deciso ed impattante la propria città. Per partire da dove si è arrivati ed andare avanti con una marcia in più. Metaforicamente parlando mettendo la sesta. Per affrontare in modo concreto e positivo le sfide del domani. Busca deve crescere, deve svilupparsi, deve andare avanti, diventando una città di tutti e per tutti.

I nostri candidati – afferma Eros Pessina - rappresentano la società civile, il mondo del volontariato, del lavoro e dell’ associazionismo. I partiti politici che hanno in maggior misura apprezzato il nostro programma sono quelli che formavano un tempo il Popolo della Libertà e tra questi in modo particolare la Lega con il Segretario Provinciale Senatore Giorgio Maria Bergesio”.

E proprio il Senatore Bergesio venerdì sera è intervenuto al Teatro Civico di Busca per sostenere Busca nel cuore in occasione della presentazione del programma. Sono intervenuti anche altri rappresentanti della coalizione di centro - destra candidati in Regione ed all’Europarlamento.

Ma apprezzamenti sono arrivati a 360 gradi, poiché il nostro programma basato su cultura, lavoro, sociale, aiuto alle fasce deboli e diversamente abili, di valorizzazione del volontariato, è in grado di unire tutta la società civile. E sarà anche in grado di unire tutta la società buschese in una grande Famiglia, insieme ai nostri candidati consiglieri ed alla nostra vicesindaca Daniela Isaia, collaboratrice di studio consulenza fiscale e tributaria, che si occuperà anche di Bilancio” ha sottolineato Pessina.

E proprio l’avere in prospettiva ottimi collegamenti politici con la Regione Piemonte e con le future Istituzioni Europee, permetterà a Busca di essere protagonista in Italia ed in Europa, per uno sviluppo integrato del suo domani.

Per questo, la lista Busca nel cuore è fiduciosa di poter portare questa squadra ad amministrare la città, auspicando che il voto non venga disperso eccessivamente su altre liste che si candidano alla vita pubblica cittadina. “Un voto massiccio e deciso per Busca nel cuore darà forza a quella marcia in più per la nostra città di Busca” ha concluso Pessina

comunicazione politica elettorale

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium