/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 15 maggio 2019, 14:03

"Era un castello molto carino con un bel parco proprio vicino...": a Racconigi un flash mob per la riapertura del parco (VIDEO)

In centinaia, tra bambini e adulti, hanno cantato sulle note di "La casa" di Sergio Endrigo. Il ministro Bonisoli un mese fa aveva annunciato la riapertura nel mese di maggio, ma per ora il parco è chiuso

"Era un castello molto carino con un bel parco proprio vicino...": a Racconigi un flash mob per la riapertura del parco (VIDEO)

A Racconigi non si fermano le iniziative per chiedere la riapertura del parco del castello, chiuso ormai da 9 mesi. Il gruppo Facebook #ridateci il parco del castello di Racconigi ormai da diverse settimane sta mettendo in atto una serie di eventi e iniziative per provare a sbloccare una situazione che prosegue da troppo tempo, con ricadute anche sull'intero tessuto economico e turistico del paese.

Stamattina in centinaia, tra bambini e adulti, con addosso una maschera con il volto della principessa Josephine di Lorena Armagnac, nonna del re Carlo Alberto, hanno cantato sulle note di "La casa", di Sergio Endrigo, parafrasando il testo. "Era un acstello molto carino con un bel parco proprio vicino; non si poteva entrarci dentro, era viettao da molto tempo...", hanno cantato i bimbi.

Un mese fa il sindaco Valerio Oderda aveva parlato di una possibile riapertura a maggio, riapertura almeno parziale, come promesso dal ministro Bonisoli in visita istituzionale a Torino.

Oggi è il 15 maggio: nessuna riapertura. "Che mi risulti non è in corso alcun lavoro che possa consentirne la riapertura. Io non posso entrare per cui non lo do come dato certo, ma di movimenti per ora non se ne vedono".

Sabato 18 maggio, dalle 10, in piazza Carlo Alberto un'altra, grande manifestazione, organizzata dall'amministrazione comunale: "Invito tutti ad essere presenti - ha detto Oderda. Il parco e il castello sono un bene del territorio. Spero che ci sia una grande partecipazione, anche di enti ed istituzioni. Il parco deve riaprire. Le iniziative per sbloccare la situazione non si fermeranno".

 

Barbara Simonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium