/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 16 maggio 2019, 20:15

Un concorso artistico per "Il piatto della mostra": una giuria di esperti valuterà i lavori proposti dagli studenti scegliendo il vincitore al Museo della Ceramica di Mondovì

"Dopo aver superato la soglia del mezzo secolo di vita, la Mostra dell’Artigianato Artistico di Mondovì vuole continuare a stupire i propri numerosi visitatori." dichiara Mattia Germone

La delegazione di studenti della Libera Accademia d'Arte Novalia in visita al quartiere di Mondovì Piazza

La delegazione di studenti della Libera Accademia d'Arte Novalia in visita al quartiere di Mondovì Piazza

L'Associazione “La Funicolare” è in piena attività per la programmazione e la predisposizione degli eventi dell’estate monregalese.

Dopo l’annuncio delle scorse settimane, con l’attesa riconferma della Mostra dell’Artigianato Artistico dal 14 al 19 agosto 2019, il sodalizio ha instaurato una serie di relazioni utili al continuo cammino di crescita della manifestazione.

Due i passaggi fondamentali, dalla trasferta di una delegazione alla Mostra dell’Artigianato di Firenze alla calorosa accoglienza riservata agli studenti della Libera Accademia d’Arte Novalia di Savigliano.

La giornata trascorsa alla Fortezza da Basso è stata utile per "osservare" l’evoluzione della produzione artigiana a livello italiano, individuando eccellenze che potrebbero ulteriormente arricchire il panorama di artisti presenti ad agosto nel quartiere di Mondovì Piazza.

L’incontro con gli studenti della Libera Accademia saviglianese, guidati dal fondatore e rettore Daniele Cazzato, è stato invece propiziato dall’artista monregalese Cinzia Ghigliano. Un’intera giornata in cui la nutrita delegazione ha scoperto, con una guida turistica locale, i tesori artistici ed architettonici del quartiere di Piazza e, grazie al prezioso intervento di Ernesto Billò, ha potuto conoscere gli aspetti storici e le dinamiche delle passate edizioni della Mostra.

Mattia Germone, presidente de “La Funicolare”, ha quindi presentato le modalità del concorso indetto tra i giovani e creativi allievi dell’Accademia per la realizzazione del disegno del piatto celebrativo della 51ª Mostra dell’Artigianato Artistico.

La Libera Accademia d’Arte Novalia è un progetto formativo unico in Italia, una assoluta novità nel panorama nazionale. Nata nel 1992 come scuola d’arte, l’Accademia cerca una sorta di connubio tra un’antica bottega di pittura rinascimentale e le estreme forme di contemporaneità. Un percorso educativo di alto livello che offre esperienze significative con maestri competenti, una formazione “sartoriale” che tiene conto delle attitudini e delle aspirazioni degli studenti.

A seguito dell’accordo tra le parti, l’Associazione “La Funicolare”, al fine di incentivare la partecipazione, si rende disponibile a riconoscere un premio di € 200,00 all’allievo che creerà l’immagine per il piatto della Mostra dell’Artigianato Artistico 2019.

Una giuria di esperti valuterà i lavori proposti dagli studenti scegliendo il vincitore: tutti i disegni saranno comunque esposti durante l’evento, presso i locali del Museo della Ceramica di Mondovì. La giuria del concorso sarà composta da: Cinzia Ghigliano (presidente), nota fumettista italiana e docente dell’Accademia d’Arte Novalia; Daniele Cazzato, fondatore e rettore della Libera Accademia d’Arte Novalia di Savigliano; Christiana Fissore, direttrice Museo della Ceramica di Mondovì; Roberta Angaramo, illustratrice di libri per bambini e docente all’Accademia D’Arte Novalia; Mattia Germone, presidente de “La Funicolare”, organizzatrice del concorso; Michela Basso, membro del direttivo dell’Associazione “Amici di Piazza”.

"Dopo aver superato la soglia del mezzo secolo di vita - dichiara Mattia Germone - la Mostra dell’Artigianato Artistico di Mondovì vuole continuare a stupire i propri numerosi visitatori. Se l’esposizione di tutti i “Piatti della Mostra” ha generato grande interesse nell’edizione 2018, siamo convinti che il concorso proposto agli studenti della Libera Accademia d’Arte Novalia porterà verso nuovi ed interessanti sviluppi. La Mostra allarga così i suoi orizzonti, rivolgendo lo sguardo alle nuove generazioni di artisti che si affacciano oggi sul mercato. L’Italia ha una grande tradizione in tale ambito e le singole eccellenze artistiche vanno incentivate, ora più che mai".

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium