/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 17 maggio 2019, 10:28

Mondovì: presentata la onlus "ASSO", a sostegno della sanità pubblica

L'acronimo dell'associazione sta per "Amici della Sanità per il Sud Ovest della provincia di Cuneo". Il primo progetto coincide con l'acquisto dei monitor per la medicina d'urgenza dei nosocomi monregalese e cebano

Mondovì: presentata la onlus "ASSO", a sostegno della sanità pubblica

Si è tenuta sabato mattina a Mondovì la conferenza stampa di presentazione della onlus "ASSO" (Amici della Sanità per il Sud Ovest della provincia di Cuneo), patrocinata dai Comuni di Mondovì e Ceva.

Nel corso dell'evento sono stati presentati i soci fondatori e, di fronte a una platea di spettatori interessati alle finalità della nuova associazione, le stesse sono state dettagliatamente illustrate dalla presidente Mariangela Schellino e dal dottor Augusto Scarrone, il quale ha curato e presentato il sito internet già attivato.

"Quest'associazione  - ha asserito Schellino - è un invito a lavorare tutti insieme. Amministrazioni, direzione sanitaria, medici ospedalieri, medici di base, associazioni e cittadini accomunati da un unico obiettivo: offrire il miglior servizio possibile e quindi ospedali di eccellenza, ma anche migliorare il comfort dei pazienti e dei familiari. C'è la necessità di integrare le risorse pubbliche con proventi privati, ampliando la collaborazione per contribuire a migliorare il servizio sanitario. Il territorio di riferimento è quello dell'ex Asl 16, cioè i distretti di Mondovì e Ceva".

E ancora: "Il nostro primo progetto sono i monitor per la medicina d'urgenza di Mondovì e di Ceva: il costo del progetto è di circa 10mila euro. Per conseguire tale finalità, i 'Sixties Graffiti' terranno alle 21 di mercoledì 12 giugno un loro concerto a favore di ASSO presso il cineteatro 'Bertola' di Mondovì".

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium