/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 18 maggio 2019, 19:01

Saluzzo, alla Multisala fino a martedì “Solo cose belle”

Il film d’esordio di Kristian Gianfreda è girato in una casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII

Saluzzo, alla Multisala  fino a martedì “Solo cose belle”

Da giovedì è in programmazione anche a Saluzzo “Solo cose belle” il film d’esordio del regista Kristian Gianfreda, girato in una casa famiglia della Comunità Papa Giovanni XXIII.

“Un film eccezionale, fatto molto bene – commenta Luigi Celona responsabile della Casa di prima accoglienza della Caritas di corso Piemonte e membro  della Comunità stessa- racconta con delicatezza e humour, bello e il brutto, la vita e la “normalità” di una famiglia della nostra associazione. Il film che era stato presentato in anteprima a dicembre al Presidente della Repubblica, a Rimini in occasione dei 50 anni della Comunità, ed è stato presentato in prima nazionale in Senato alcune settimane fa".  

E' la storia di Benedetta, figlia sedicenne del sindaco di piccolo paese dell’entroterra romagnolo e del suo incontro con una "bizzarra e rumorosa" casa famiglia, appena arrivata. Attraverso l’amore per uno dei ragazzi della casa, Kevin, suo coetaneo, entra in questa realtà famigliare considerata “ai margini” composta da due genitori , un immigrato, un detenuto in pena alternativa, una persona disabile, una ex prostituta.

Una famiglia che crea scompiglio nella quiete di un paesino prossimo alle elezioni che li considera "sbagliati" senza fare lo sforzo di conoscerli.

Il  film  dove accanto ad attori professionisti, recitano sé stessi persone della comunità, è  in visione a Saluzzo, alla Multisala Italia: sabato e domenica, alle 15,45, 18, 20. Lunedì spettacolo unico alle 20, e martedì alle 17 e 20.

vb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium