/ Speciale elezioni

Speciale elezioni | 20 maggio 2019, 13:10

“Abbiamo lavorato con convinzione ed energia allo sviluppo turistico non solo di Saluzzo, ma di tutto il territorio dell’antico Marchesato”

Per Mauro Calderoni, primo cittadino uscente della Città e candidato a sindaco alle prossime Amministrative, il nesso con “Terres Monviso”, il progetto di promozione turistica che raggruppa sei valli alpine e l'area del GAL Terre Occitane, dall'Infernotto allo Stura, è d’obbligo

Da sinistra Paolo Verri, Michele Antonio Fino e Mauro Calderoni

Da sinistra Paolo Verri, Michele Antonio Fino e Mauro Calderoni

“Crediamo molto nello sviluppo turistico di Saluzzo e del saluzzese”.

A parlare ai nostri microfoni è Mauro Calderoni, primo cittadino uscente della Città e candidato a sindaco alle prossime Amministrative.

Il nesso con “Terres Monviso”, il progetto di promozione turistica che raggruppa sei valli alpine e l'area del GAL Terre Occitane, dall'Infernotto allo Stura, è d’obbligo.

Ci abbiamo lavorato con convinzione ed energia, pensando che fosse necessario ampliare un po’ il raggio d’azione, e quindi non concentrarci solo sulla nostra Città, ma far riferimento a tutto il territorio che fu dell’antico Marchesato”.

Nel video il suo “punto”, a 360 gradi, in merito alla promozione turistica del territorio.

comunicato politico elettorale

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium