/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 21 maggio 2019, 13:00

Il dott. Enrico Rivarossa racconta in prima persona il successo di Smile, Italy!

Siamo con il Dott. Enrico Rivarossa e ci facciamo raccontare da lui questa sua novità rivoluzionaria nel campo del benessere della bocca

Il dott. Enrico Rivarossa racconta in prima persona il successo di Smile, Italy!

Dott. Rivarossa, come ha avuto questa idea?

Faccio il Dentista da 40 anni, con una passione sconfinata pur avendone viste di tutti i colori e, proprio per aver visto così tante tante bocche rovinate dovute alla mancanza di prevenzione, ha iniziato a balenarmi l’idea che, pur parlandone molto, si faceva veramente poco per la prevenzione, non esisteva un programma completo di prevenzione e quindi per realizzare questo nuovo “ modello di Odontoiatria Preventiva” ho creato ho messo a punto un vero e proprio metodo: Smile, Italy! Perché non bastano le belle parole ma occorrono fatti concreti.  

In cosa consiste?

Consiste in una cosa semplicissima: la prevenzione e la cura della salute dei denti, eseguita in modo corretto e costante, consente di mantenere sani i PROPRI denti PER SEMPRE. La Prevenzione 4.0, come la chiamo io, è l’asse portante di questo mio programma di salute e si sviluppa in ambienti creati su misura per rendere semplice e piacevole l’accesso agli utenti. Non uno studio classico dentistico ma un ambiente fresco e dinamico, che ho chiamato le “Boutique del sorriso “, a cui si potranno rivolgere tutte quelle persone, giovani e non più giovani, natutalmente con ancora una bocca sana, che vorranno mantenere i loro denti naturali belli e sani per sempre. La salute della bocca significa salute di tutto il corpo!

Prevenzione orale non significa solo prevenire la carie, ma tutta una serie di patologie che, in circolo vizioso, portano in 40/50 anni di trascuratezza la bocca di molti individui a condizioni disastrose! Una bocca in queste condizioni (con gengive sanguinanti, denti mobili, “chili di tartaro “ e patina mai rimossa) è una minaccia seria per la salute generale dell’organismo. Usufruendo di Smile, Italy! le persone saranno seguite con attenzione, verrà loro insegnata la corretta pulizia dei denti e del cavo orale. Dovranno “frequentare” le boutique del sorriso così come si frequentano quei posti dedicati alla bellezza, in modo free e piacevole.

Il programma prevede anche 4 sedute l’anno di pulizia e sbiancamento dei denti con un Igienista laureato o Dottore igienista. E poi suggerimenti di dieta e tutto quanto occorre per il benessere della loro bocca. Saranno accompagnati nel programma dagli Smile Coach che li alleneranno al sorriso e, naturalmente, il tutto sempre sotto la supervisione di un Medico Dentista per valutare eventuali criticità mediche.

Perché le persone dovrebbero scegliere il suo metodo Smile, Italy?

Innanzitutto devono sapere che esiste, e sapere esattamente di cosa si tratta. Mi sono domandato diverse volte quale possa essere il modo migliore per diffondere e far conoscere a più persone possibili questo mio progetto che vorrei diventasse LA soluzione ad un problema così importante come quello della prevenzione. In particolare mi sono posto il problema di COME poter diffondere un messaggio nuovo, qualcosa che non è nella “abitudine mentale” delle persone, e mi sono reso perfettamente conto che il compito non è facile. Far conoscere una nuova idea, innovativa, nell’ambito di un ramo fondamentale della mia professione, cioè la prevenzione orale e dentale, trasferendo loro il concetto di “semplicità” pur trattandosi di un problema serio, mi ha stimolato a creare un “vestito” che fosse altamente piacevole ed attraente. Non dimentichiamo che le persone tendono a spaventarsi delle cose nuove preferendo rimanere nelle loro zone di comfort.

Ho capito quindi che occorreva far capire loro come possa essere “semplicemente semplice” occuparsi della propria bocca usufruendo di un serio ed efficace metodo di prevenzione primaria per essere certi, e tranquilli, di eliminare preventivamente ogni fattore di rischio.  

E quindi come possono sapere che esiste questo metodo, dei suoi vantaggi, dell’utilità di Sile, Italy?

Ne stiamo parlando qui, no? – sorride – e sto raccontando di come poter preservare la salute della bocca, qualcosa a cui tutti avranno pensato almeno una volta nella vita. L’attenzione dovrebbe già accendersi. Inoltre va aggiunto che la Prevenzione orale, quando fosse ben attuata nella propria bocca dalla gente, capillarmente informata ed educata, e dai Dentisti intesa come l’aspetto più importante, etico e sociale del loro lavoro, può portare nell’arco di una generazione vantaggi enormi alla spesa sanitaria non solo privata ma soprattutto pubblica.  Infatti è provato scientificamente, e da molti anni, che molte patologie generali , soprattutto gli incidenti cardiovascolari acuti (infarto , ictus cerebrale) ma non solo, spesso sono causati da disseminazione di batteri che arrivano nel sangue dalle gengive che sanguinano, soprattutto intorno ai “denti che muovono”.  

Ma non credo che i lettori siano interessati a leggere un trattato medico (che peraltro sarebbe del tutto inutile non raggiungendo assolutamente lo scopo). Credo fermamente nella comunicazione, la pubblicità È comunicazione, un termine che significa letteralmente “mettere in comune". E “mettere in comune” una nuova idea volta a risolvere un problema importante per le persone, necessita spingersi sul piano di comunicazione diretto degli interessati, attraverso anche la pubblicità, sicuramente in modo attraente per stimolare la loro attenzione su un problema che li tocca in prima persona, spezzare delle eventuali abitudine dannose (ad esempio come si fa per combattere il vizio del fumo)  e far capire loro che anche il dover ricorrere ad un dentista lo si può fare oggi approcciandosi con una IDEA NUOVA. Via via vivendo il metodo, non potranno che ritrovarsi sereni e soddisfatti. Voglio promuovere “sorrisi felici”, facendo capire che ciò nasce dal benessere fisico che parte dalla bocca, la Prevenzione orale deve essere diffusa con ogni mezzo, senza “pubblicità ingannevole” ma senza limiti!  

Quali sono le principali criticità che sta affrontando?

Come ho detto, la mentalità tradizionale. Dovrebbe gà essere compito di ogni medico, ma anche delle istituzioni, per esempio il Ministero della Sanità, che dovrebbe essere quello di diffondere con più frequenza messaggi tipo: la Prevenzione Orale è importante per il tuo stato di salute generale. Cosa che tarda a verificarsi mentre sarebbe fondamentale porsi con un approccio come quello discusso quest’anno alla HealthCare Summit organizzato a Roma da IlSole24Ore, iniziare a considerate il concetto di Valued Based Care cioè la valorizzazione economica dei benefici clinici sul paziente a medio lungo termine. In più ricordiamo sempre che, oltre al classico slogan “Prevenire è meglio che curare” dobbiamo far sì che si arrivi a possedere il concetto “Le risorse sanitarie devono essere considerate un investimento e non un costo”. Se è chiaro ai medici il processo di profondo cambiamento del diverso “approccio” sarà anche più facile educare adeguatamente la popolazione (il 50% degli italiani non va dal dentista) ad adottare abitudini igieniche migliori. Un business etico volto ad informare, educare e istruire i pazienti o meglio la popolazione.  

Dall’altro lato la popolazione deve andare di più dal dentista. La Prevenzione ben fatta costa poco al singolo, e frutta salute duratura e grande risparmio. Ma quel 50%” di italiani che non vanno dal dentista non è dovuto solo a motivi economici bensì per paura e per una serie di altre barriere che il dentista deve “smontare” cambiando il modo di porsi, anche grazie alla tecnologia (metodiche indolori è più efficaci) ecc. ma soprattutto, non mi stancherò di ripeterlo, con un cambio di mentalità, di mindset.  

A questo punto, vogliamo far sapere quanto costerà loro questo nuovissimo metodo?

Costa certamente meno che fumare, cosa che invece continua ad essere un vizio diffuso ed estremamente pericoloso, nonostante i “messaggi di morte” che compaiono sui pacchetti di sigarette… Il programma di Smile, Italy! Costa 1 € al giorno.  

Qualcosa da aggiungere?

Il mio obiettivo è quello di coinvolgere quanti più dentisti possibile in tutta Italia ad offrire alla gente, tra tutte le cure che da anni con professionalità offriamo, anche la “vecchia e cara igiene orale” confezionata però in un pacchetto nuovo, più simpatico e moderno, un luogo dove serenamente informarsi, educare i propri figli e nipoti alla cura della salute, e “mentre sei lì” godersi una mezz'ora di prevenzione e bellezza di quel organo bellissimo e perfetto che è la nostra bocca. Dove possiamo trovare le Boutique del Sorriso? Siamo appena partiti e al momento la nostra prima Boutique del Sorriso si trova ad Alba, in Piazza Pertinace.  

Informazione pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium