/ 

In Breve

| 22 maggio 2019, 16:50

Il sindaco di Saluzzo Mauro Calderoni: “Il PAS si è rivelato fondamentale nelle indagini per i fenomeni di caporalato nel saluzzese”

L’intervento a margine della conferenza stampa di stamane, nella quale sono stati illustrati i dettagli dell’“Operazione Momo”: “Le parole del questore ci ripagano di tante critiche ingiuste e ci convincono della bontà dello sforzo profuso”

Il sindaco Calderoni all'interno del dormitorio del progetto PAS

Il sindaco Calderoni all'interno del dormitorio del progetto PAS

Lo dicevamo chiaramente già mesi fa, insieme a Comuni vicini, Associazioni di Categoria, Sindacati e Caritas, che il PAS (progetto Prima Accoglienza Stagionali: ndr) avrebbe permesso i controlli finalizzati a contrastare ogni ipotesi di caporalato”.

Mauro Calderoni, primo cittadino uscente per la Città di Saluzzo, nonché ricandidato a sindaco alle prossime elezioni comunali, interviene dopo la conferenza stampa tenutasi stamane (mercoledì) in Questura a Cuneo in merito all’operazione “Momo”.

Si tratta dell’indagine che ha permesso di scoprire fenomeni di caporalato nel saluzzese, con lavoratori sottopagati e costretti a lavorare sino a 12 ore al giorno. L’attività investigativa si è aperta a luglio 2018, ed ha portato all’emissione di 3 misure cautelari per altrettante persone.

Adesso – continua Calderoni – anche il Questore di Cuneo lo riconosce.

Le sue parole ‘Le indagini hanno riguardato anche il PAS. Se i migranti fossero stati sparsi sul territorio sarebbe stato molto più difficile’ si sommano a quelle di Carabinieri e Prefettura che nei mesi scorsi hanno riconosciuto il lavoro e il ruolo del Comune di Saluzzo.

Attestazioni che ci ripagano di tante critiche ingiuste e ci convincono della bontà dello sforzo profuso.

Ora però non c’è più alcun dubbio che occorra mettere mano al sistema di selezione della manodopera: serve una nuova legge in materia!”.

comunicato politico elettorale

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium