/ Eventi

Eventi | 25 maggio 2019, 07:32

Fiere, mercatini, sagre e iniziative solidali: il ricco week-end di eventi in Granda

Da Degustibus all’Antica Fiera delle Ciliegia, sono tanti gli eventi in calendario per questo ultimo fine settimana di maggio

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

 

Ecco qualche appuntamento previsto per sabato 25 e domenica 26 maggio, ma anche questo fine settimana alcune manifestazioni hanno modificato il programma o sono state annullate in previsione di maltempo


Fiere, mercatini, sagre e manifestazioni varie

Queste sono alcune delle manifestazioni organizzate per questo fine settimana; a causa delle condizioni meteo incerte suggeriamo di consultare le pagine Facebook e i siti degli organizzatori per aggiornamenti dell’ultima ora.


Domenica 26 maggio a Dogliani ci sarà l’Antica Fiera della Ciliegia, manifestazione in cui sono previsti numerosi eventi. Le vie di Dogliani Castello faranno da spazio espositivo a specialità gastronomiche e a manufatti dell’artigianato locale, prodotti con la lavorazione della ceramica, del vetro, del legno, del ferro e della pietra.

In Piazza Vittorio Grasso ci saranno i banchi del Mercato dei Contadini, di Campagna Amica e buon vino dei produttori del Dogliani DOCG della Bottega del Vino. Oltre ad esporre e vendere i loro prodotti, gli stand potranno proporre dei piattini da asporto, per dare la possibilità alle persone di fermarsi in Dogliani Castello anche per pranzo. In Piazza Belvedere lo stand della Proloco di Dogliani Castello offrirà servizio bar e preparerà pane, pizze, focacce e panini.

Il programma inoltre prevede visite guidate sulle tracce di G.B. Schellino, eventi per bimbi, mostre, esposizione di trattori d’epoca (Via Croce Castello, 123 tel. 0173.70245).
Le vie di Dogliani Borgo, nella parte bassa, saranno animate per tutta la giornata dalle bancarelle.

Le due parti di Dogliani saranno collegate da un bus navetta. Info: 0173.70210, 0173.742573 e programma dettagliato su www.comune.dogliani.cn.it/news/leggi/antica-fiera-della-ciliegia-2019


Ad Acceglio, località Borgo Villa, domenica 26 maggio ci sarà la 58 ° Sagra del Narciso, manifestazione che inaugura la stagione primaverile; il programma prevede il mercato caratteristico dalle ore 9.00 alle ore 18.00, dalle 9 rassegna di cavalli Merens, la Santa Messa con la benedizione dei narcisi alle ore 11.00, l'elezione di Miss e Mister Narciso, la merenda alla Montanara e i balli occitani a partire dalle ore 15.00. Inoltre, la Maira S.p.A., società del Gruppo Iren, aprirà al pubblico la centrale idroelettrica “Frere 2”, nel Vallone di Unerzio. L’impianto sarà raggiungibile in autonomia a piedi o con mezzi propri da borgata Frere e l’ingresso sarà libero.

Le visite guidate gratuite, si svolgeranno a partire dalle ore 9.00 fino alle 16.30 circa, con assistenza operativa disponibile presso lo stand informativo Maira S.p.A., allestito in Piazza Nais di Acceglio. Info e prenotazioni per visita alla centrale: +39 346 7973 327, info@mairaspa.it.

Proloco Acceglio tel. +39 347 0517 114


Domenica si terrà a Busca la nona edizione della Fiera di Maggio, manifestazione che celebra le eccellenze artigianali e alimentari. In programma per tutta la giornata, dalle ore 9 alle 19,30, nelle vie del centro, esposizione e vendita di prodotti alimentari tipici e artigianali di nicchia, negozi aperti e punti ristoro con specialità locali, animazioni per bambini, mostre e visite guidate ai siti naturalistici e storici. Saranno presenti gruppi storici, tra cui i Signori di Rivalba e la Compagnia dell’Artiglio del Drago; quest’ultima propone un viaggio nel passato con la carrozza Omnibus per il trasporto pubblico di passeggeri, una sorta di antenata degli autobus moderni. I giri in carrozza programmati, della durata di 50 minuti, sono quattro, uno al mattino alle 11 e tre al pomeriggio alle 14, 15.30 e17 al costo di 8 euro a persona.

Per prenotare i posti o per informazioni rivolgersi a Pangea Viaggi Incoming (Marika tel. 0171/605237 o inviare mail a marika@pangeaviaggi.eu).

Info per la Fiera di Maggio: tel. +39 0171 943 292, +39 334 3781 111, assoimpresebusca@yahoo.it,

FB Assoimprese Busca e www.comune.busca.cn.it


Sabato 25 e domenica 26 maggio prosegue a Cuneo Degustibus, la manifestazione dedicata al cibo di strada e alla tradizione locale. Tre le location in cui incontrare il cibo, la musica e il divertimento: via Roma con area dedicata interamente alla vendita di prodotti enogastronomici da tutta Italia, Piazza Foro Boario con lo street food, incontri e concerti e in Piazza Galimberti ci saranno stand turistici e il Cuneo Sport Village dedicato allo sport e giochi ludici.

In Piazza Foro Boario sarà realizzato un ampio spazio dedicato allo Street food, dove si potranno assaporare specialità culinarie di ogni genere, provenienti da tutta Italia, oltre alla birra artigianale e vini piemontesi. Alcune postazioni saranno dedicate al vino italiano da nord a sud e, acquistando le DeguCard, sarà possibile effettuare diverse degustazioni. Rinnovata la collaborazione con Beer to Beer per la promozione della Birra Artigianale. Oltre ad incontri guidati gratuiti in Piazza Foro Boario da parte dei birrifici, sarà realizzata una carta delle birre con l’elenco di tutti i partecipanti e delle birre artigianali proposte.

Info: 339 6505277 - www.degustibus.cuneo.it FB Degustibus Cuneo e info@degustibus.cuneo.it


Nel fine settimana, in contemporanea con Degustibus, torneranno a Cuneo le illusioni ottiche, i giochi di luce, le proiezioni 3D e le esperienze immersive del Cuneo Mapping Festival che si prepara ancora una volta a stupire cuneesi e turisti. Ad ospitare i giochi di luce non sarà solo il palazzo del Tribunale, ma anche i due edifici adiacenti ad esso, con oltre 150 metri di proiezione in realtà aumentata e musica coinvolgente. Le facciate degli edifici prenderanno vita grazie alla proiezione di effetti tecnologici in 3D, con luci e video che creeranno un’atmosfera artistica inusuale, dando allo spettatore l’illusione di movimento e dinamismo delle superfici. L’appuntamento sarà in piazza Galimberti, sabato e domenica, con due spettacoli ogni sera, alle 22 e alle 23. Ingresso libero e gratuito.


A Sommariva Perno continua la 65^ edizione della Sagra della Fragola con appuntamenti enogastronomici, sportivi, musica e balli, visite guidate. 

Sabato 25 maggio, terza giornata della “Strawberry Cup”, torneo a squadre; alle 19.00 cena itinerante e alle 21.00, in Piazza Europa sfilata e spettacolo musicale con l’elezione di Miss Fragola 2019. Ingresso libero. Domenica 26 maggio proseguono le manifestazioni dedicate alla fragola, il mercato delle fragole, visite guidate ai monumenti storici della città, giochi per bambini; alle 19 Pizza in piazza e alle 21 il gruppo “Khorakhané” eseguirà il concerto “Mi innamoravo di tutto”, omaggio a Fabrizio De André per ricordare il grande e amato cantautore genovese a vent’anni anni dalla morte. Ingresso libero fino all’esaurimento dei posti.

Info: info@prolocosommarivaperno.it e www.prolocosommarivaperno.it, telefono 3926089314 (tutti i giorni a partire dalle 16)e la pagina FB della proloco con aggiornamenti in tempo reale.


Castelli aperti, concerti e iniziative culturali


Nell’ambito del programma Castelli aperti 2019, domenica 26 maggio sarà possibile visitare: il Museo Montagna in Movimento nel Forte Albertino di Vinadio, il Castello di Roddi, la Torre di Barbaresco, il Castello Falletti di Barolo, il Castello di Serralunga d’Alba, il Castello di Mango, il Museo Civico e la Gipsoteca di Savigliano, il Castello di Monasterolo di Savigliano, il Castello di Monteu Roero, il borgo e il Castello di Niella Tanaro, il Castello dei Marchesi del Carretto a Saliceto, il Castello di Rocca de’ Baldi, il Castello di Monticello d’Alba, il Castello della Manta, il Castello di Magliano Alfieri, il Castello Reale di Govone, il Castello degli Acaja a Fossano, Palazzo Salmatoris e il Palazzo Gotti di Salerano a Cherasco, il Castello di Sanfrè, il Filatoio di Caraglio, il Roccolo di Busca e Villa Tornaforte a Cuneo.

Per orari ed altre informazioni, consultare il sito www.castelliaperti.it.


Questo fine settimana è anche l'appuntamento con la prima edizione di “Castelli in Giallo”, festival di letteratura noir, che farà diventare i castelli piemontesi location di incontri letterari con giallisti di caratura nazionale, eventi a tema, spettacoli, reading, lezioni per adulti e bambini, tutto dedicato ai numerosi appassionati del genere. In provincia di Cuneo il programma prevede alcuni appuntamenti dislocati nelle seguenti dimore storiche: castello del Roccolo a Busca (CN), castello di Magliano Alfieri e castello di Serralunga (CN).

Info: www.castelliaperti.it

Ad esempio, sabato 25 maggio alle 20 il Castello del Roccolo a Busca sarà lo sfondo perfetto per la cena con delitto dal titolo “Il papiro maledetto”, messa in scena dalla compagnia Anubisquaw che porterà in scena il giallo brillante in tre atti che racconta la storia del signor Einaudo, libraio appassionato di antico Egitto: la sua passione lo porterà ad interagire con trafficanti di antichità e alla morte. La cena spettacolo sarà preceduta, alle 19, dalla visita guidata al castello.

La partecipazione alla cena (più visita guidata) costa 55 euro; prenotazioni al 349/5094696


Domenica, dalle ore 10 alle 18, il Castello di Manta ospiterà “Le Olimpiadi dei giochi dimenticati”, una giornata per i bambini e le loro famiglie dedicata alla riscoperta della semplicità dei giochi di una volta, creativi e all’aria aperta, nel giardino del castello. Perché non sfidare i grandi ad una bella corsa con i sacchi? O mettere alla prova la memoria degli amici con una appassionante partita a Memory gigante? O saltare fino a non poterne più con l’elastico? Giochi individuali e sfide di gruppo, laboratori con materiali poveri e di riciclo per divertirsi in famiglia e per mettere alla prova mamma e papà.

La manifestazione si svolgerà anche in caso di maltempo. Orario: dalle 10 alle 18, visite alle ore 10.30, 12, 14.30, 16 e 17

Info: tel. 0175/87822 - mail: faimanta@fondoambiente.it.

www.castellodellamanta.it  www.fondoambiente.it


Domenica 26 maggio a Saluzzo ci sarà la visita guidata “Omaggio a Bodoni” con un itinerario che conduce ai luoghi della memoria, la casa natale, il monumento che lo raffigura, e comprende la visita ai Fondi Storici della Biblioteca Civica, nella prestigiosa sede dell’Antico Palazzo dei Vescovi, che ospita l’importantissima Collezione Bodoniana, una cospicua collezione delle sue opere che egli stesso fece pervenire alla propria città natale sia durante la propria vita sia per legato testamentario. La visita guidata si concluderà con un piccolo aperitivo nella romantica cornice del Chiostro di San Giovanni.

Ritrovo e partenza dall’Ufficio Turistico IAT, in piazza Risorgimento, 1 Saluzzo alle ore 11 di domenica. Il costo della visita con aperitivo è di 7 euro a persona, 2 euro per i ragazzi con meno di 12 anni. Domenica i Fondi Storici della Biblioteca Civica saranno aperti anche nel pomeriggio, dalle 13.30 alle 17.00. Per ulteriori informazioni e prenotazioni potete contattare l’Ufficio Turistico IAT in piazza Risorgimento, 1, al numero verde 800392789 o con mail a saluzzo@coopculture.it


È fissato per domenica il primo appuntamento con le visite guidate gratuite, a cura dei Volontari dell’arte, alla cappella di San Ponzio a Monticello d’Alba, rara testimonianza di arte preromanica e custode dei più antichi affreschi del Roero, oggetto di un intervento di restauro nei mesi scorsi. Per dettagli sugli orari delle visite al sito o per fissare uscite “ad hoc” si può contattare il numero 339-2548491.


A Bra la banda Giuseppe Verdi, con il patrocinio del Comune di Bra, organizza per sabato 25 maggio alle ore 21 una selezione guidata della celebre opera “La traviata” scritta da Giuseppe Verdi. Verrà presentata al pubblico una versione in cui la storia, basata su “La signora delle camelie”, sarà narrata da un attore mentre le arie che hanno reso quest’opera tra le più rappresentate al mondo, verranno cantate sia dai solisti, soprano e tenore, che dal coro. L’evento si terrà al Teatro Politeama Boglione. Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili.

Apertura al pubblico a partire dalle ore 20.

Info: www.turismoinbra.it/la-banda-suona-la-traviata/


Domenica 26 maggio alle ore 18 presso il Cinema Lux di Busca, l’Orchestra dell’Istituto Musicale della Valle Varaita “Don Allemano” accompagnerà il “Coro Cantallegrando” nella giornata conclusiva della VI edizione del Concorso Canoro “In coro... per un sogno”.

L’Orchestra eseguirà brani celebri tratti dal repertorio della Musica Italiana dagli ’60 ad oggi; fra gli altri Cuore matto, interpretata da Little Tony, e Che sarà scritta da José Feliciano ed eseguita al Festival di Sanremo del 1971 anche da I Ricchi e Poveri. Le voci soliste saranno le cantanti della classe della prof.ssa Erica Caldera dell’Istituto Musicale di Venasca.


Domenica si svolgerà la CuneoPhotoMarathon, il concorso fotografico organizzato dall’associazione culturale Cuneofotografia aperto a tutti gli appassionati di fotografia, dilettanti e professionisti. Ogni partecipante dovrà interpretare i nove temi assegnati dalla giuria in un arco di tempo di nove ore, presentando una sola immagine per ogni argomento, scattata nell’area del Comune di Cuneo. Il ritrovo è nella piazzetta del Municipio (Largo Audifreddi) a Cuneo dalle 12 alle 21. Anche quest’anno, grazie alla collaborazione con il Parco fluviale Gesso e Stura, uno dei temi è già stato svelato: “Al parco in bici”. I concorrenti, previa iscrizione, possono già pensare l’immagine, cercare ispirazioni o scattare la foto da consegnare unitamente alle altre otto proposte durante la giornata della CuneoPhotoMarathon. Questo tema può essere sviluppato all’interno di tutta l’area del Parco fluviale, quindi oltre i confini del Comune di Cuneo. Partner dell’evento è World Radio 103 che propone la diretta live per tutta la durata della manifestazione.

Il regolamento completo e le modalità di iscrizione alla CuneoPhotoMarathon possono essere consultati dal sito www.cuneophotomarathon.it.


Sempre a Cuneo, domenica 26 maggio, alle 18 nella sede dell’Auditorium Varco al Foro Boario, l’associazione Orchestra Bruni organizza il concerto cameristico “Archi al varco”.

Protagonista della serata il gruppo d’archi, integrato nella prima parte dal clavicembalo e dal flauto, che propone un programma che si configura come una rassegna di danze di ogni epoca nella rielaborazione della musica “colta”. Musiche di J. S. Bach, Bartok e Bizet.

Ingresso 10 euro, gratuito per ragazzi fino a 16 anni se accompagnati da adulto pagante.

Biglietti in vendita dalle 17,30 il giorno del concerto in via Pascal 6.

Info: www.orchestrabruni.it

 

La corale "Le tre Valli" festeggia i 50 anni con una rassegna di concerti da maggio ad ottobre; sabato 25 maggio alle 21 è in programma a Moretta nella chiesa parrocchiale di san Giovanni Battista il primo concerto di canti popolari della corale saluzzese. L'appuntamento apre la rassegna celebrativa in calendario da maggio ad ottobre per il cinquantesimo anniversario della nascita avvenuta nel 1969. In repertorio nella serata brani "sempreverdi" e di grande emozione: Amici Miei, Inno al Creatore, Aquelas Montanhas, Vien Devisà Marietto, la Montanara, Sotto le cime, Montagne Del Mè Piemont, Monte Canino, Si laude Maria, Maria Lassù, Peter On The Sea, A que Florezca, Il vecchio e il bambino, Benia Calastorta, Ave Maria, Signore delle cime. Ingresso libero.



Iniziative solidali


Domenica si rinnova a Cuneo l’appuntamento con la Giornata del Naso Rosso, organizzata dai volontari clown di corsia dell’associazione “CÔNI VIP ODV - Cuneo Viviamo In Positivo”. L’evento, giunto alla sua 15esima edizione è l’unico durante il quale vengono raccolti i fondi necessari per sovvenzionare i progetti della Federazione VIP ViviamoInPositivo Italia Onlus, di cui anche CÔNI VIP fa parte.

Bolle di sapone, colori, giochi, balli… i volontari animeranno per l’intera giornata (dalle ore 10 alle ore 18:30) gli stand allestiti in Via Roma, dando vita a momenti di allegria per un pubblico di tutte le età. Si terranno anche due spettacoli, alle ore 15 e alle ore 17.

Con le risorse raccolte durante la Giornata del Naso Rosso è possibile sostenere i corsi di formazione per i volontari clown delle 64 Associazioni federate, le missioni organizzate nei paesi in via di sviluppo, i progetti da realizzare nelle scuole ed aiutare a diffondere, tra l’opinione pubblica, la conoscenza della clown terapia e della filosofia del “Viviamo In Positivo”, alla base dei valori di VIP Italia Onlus. I volontari clown di corsia di CÔNI VIP prestano servizio presso gli Ospedali di Cuneo (Santa Croce e Carle) e presso l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino.

L’evento è gratuito. In caso di maltempo, la manifestazione si terrà in Piazza Virginio, Cuneo.


Domenica a Narzole sarà un’intensa giornata tra sport e salute (con particolare attenzione alla prevenzione) a cura dell’associazione “Camminando con Michela”. Ci sarà infatti la 5ª edizione di “Correndo con Michela”. Il programma prenderà il via alle ore 9 con il ritrovo in piazza Papa Giovanni XXIII (alle scuole) e partenza mezz’ora dopo. Alle 10.30 è previsto l’arrivo con la consegna del pacco gara e alle 11.15 la messa nei giardini del Beato Timoteo. Nel pomeriggio la seconda parte del programma con eventi per bambini, attività sportive, premiazioni e intrattenimenti musicali grazie alla Filarmonica Narzolese e a Narzole20. Inoltre, dalle 16 Palazzo Balocco ospiterà il convegno “Lo sport per il bene psicologico di adulti e bambini” con relatore lo psicologo Andrea Testa. Alle 17 incontro promosso dalla Lilt intitolato “Prevenire è vivere” con relatrice Marianna Zanlungo, psicologa e psicoterapeuta. I pettorali possono anche essere ritirati la mattina di domenica prima della partenza della corsa.

Info: pagina FB Camminando con Michela onlus

Domenica 26 maggio, a Fossano, l’associazione “Un sorriso per la vita” ha organizzato un torneo di pallavolo a scopo benefico. Una giornata di sport e amicizia a cui parteciperanno la campionessa olimpica di sci Stefania Belmondo e la leggenda del mondiale Superbike Giancarlo Falappa. Saranno presenti varie associazioni del territorio e il ricavato della giornata sarà devoluto alla Croce bianca di Fossano. L’evento si svolgerà presso l’Istituto Salesiano dalle ore 9 alle 19. Durante la giornata sarà possibile anche vedere da vicino e sperimentare le manovre di rianimazione con la presenza di un manichino computerizzato che viene utilizzato per le prove di massaggio cardiaco. E a tal proposito verrà organizzato un torneo di Rcp (la rianimazione cardiopolmonare manuale) cui potranno partecipare i visitatori.


Domenica il Coro della Società corale città di Cuneo dalle 21 presso la chiesa del Cuore Immacolato di Maria, sotto la direzione di Giuseppe Cappotto, eseguirà brani di compositori contemporanei provenienti dai Paesi Baltici (Arne, Augustinas, Dubra, Ešenvalds, Grigorjeva, Martinaitis, Miskinis, Pärt, Sisask, Tormis, Uusberg, Vasks) proponendo una carrellata tra stili, influenze e personalità assai diverse. Ad accompagnarlo ci saranno Entela Buraniqi al violino e Stefano Pellegrino al violoncello. Il concerto, intitolato “Plainscapes”, è ad ingresso libero con possibilità, al termine dello spettacolo, di donare fondi in favore della “Casa per migranti Mgeni” in ricordo della volontaria cuneese Silvia Mafi .


Il castello di Morozzo ospiterà, domenica 26 maggio, alle 16, il concerto del soprano Norma Fantini, celebrità della lirica internazionale, regina della scena nei più importanti teatri del mondo. Norma Fantini sarà protagonista, accompagnata dal maestro Giuseppe Giusta al pianoforte, di un recital in cui verranno interpretate pagine di Puccini, Verdi, Boito, Beethoven, Giordano, Catalani e Chopin. Dotata di grande carisma scenico e di un’innata capacità comunicativa che esprime sia nella sua veste pubblica che nella vita privata, la cantante lirica mette a disposizione gratuitamente la sua arte per sostenere, insieme con il maestro Giusta, le attività della Polisportiva di Morozzo, a cui andrà il ricavato del concerto. L’ingresso alla serata è a offerta libera (per prenotazioni: libertasmorozzo@libero.it - 339-6820721 - 339-6348842).


Secondo appuntamento, salvo modifiche del programma, con le giornate dedicate al decoro dell’ambiente e al senso civico con la campagna “Visita, ama, rispetta”, progetto che si concretizza con la raccolta dei rifiuti lungo le strade che solcano le belle colline di Langhe e Roero, a cura della Protezione civile.

Sabato 25 e domenica 26 maggio oltre 400 volontari dei numerosi gruppi attivi su tutto il territorio daranno il loro fondamentale contributo, con il coinvolgimento della cittadinanza, un modo per collaborare alla migliore riuscita dell'iniziativa. Slogan dell’evento, "Plogging together for the environment": il termine plogging nasce dalla fusione dei termini svedese e inglese plocka e jogging, letteralmente “raccogliere” e “allenarsi di corsa”, un'attività che unisce la passione per l'attività fisica all'aria aperta e l'amore per la natura, che sta prendendo piede a livello internazionale grazie ad una nuova e sempre più diffusa sensibilità ambientale.

Chi è interessato a partecipare attivamente può contattare il coordinatore del Gruppo di Protezione Civile del proprio Comune per concordare orari e luoghi di incontro.


Bruna Aimar

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium