/ Scuole e corsi

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | 25 maggio 2019, 09:37

All’Enaip di Cuneo le “EnaiPiadi”, le Olimpiadi riservate alle classi seconde dell’Istituto

Gli alunni si sono sfidati in un torneo “multisportivo”, composto da gare di basket, volley, calcio ed atletica (gare di velocità, staffetta e lancio del vortex e della pallina

Gli alunni che hanno preso parte alle EnaiPiadi

Gli alunni che hanno preso parte alle EnaiPiadi

Nei martedì 14 e 21 maggio, dalle ore 8.30 alle ore 13.30, sono andate in scena le EnaiPiadi, cioè le Olimpiadi delle classi seconde dell’Enaip Cuneo.

L’evento è stato patrocinato dall’Ufficio Sport del Comune di Cuneo, che ha messo a disposizione la struttura SportArea di Borgo San Giuseppe (Palazzetto, Campo all’aperto e zona verde per le attività di atletica) ed il campo in erba per il calcio presso la Scuola Media di Borgo san Giuseppe.

Con la collaborazione del Liceo Sportivo, coordinato dalla  professoressa Bruna Mosso, cinque classi seconde della scuola Enaip di Cuneo (una seconda elettrici, due seconde meccanici, una seconda termoidraulici, una seconda operatore ai servizi di promozione ed accoglienza ed una seconda sala e bar) si sono sfidate in un torneo “multisportivo”, composto da  gare di basket, volley, calcio ed atletica (gare di velocità, staffetta e lancio del vortex e della pallina), sotto l’attento coordinamento ed arbitraggio degli alunni del liceo sportivo.

Per consentire una maggiore socializzazione tra gli allievi, sono state formate sei squadre (con il nome di sei stati: Italia, Francia, Spagna, Olanda, Germania, Austria) in cui gli alunni delle varie classi sono stati mescolati tra di loro in modo omogeneo.

Gli alunni coinvolti nel torneo si sono distinti per correttezza sportiva ed entusiasmo, creando una bellissima atmosfera nel corso di tutta la mattinata. Tutte le gare si sono svolte in un clima di sano agonismo e voglia di stare insieme e fare sport.

Alla fine ha vinto la squadra dell’Olanda, ma tutti i ragazzi hanno ricevuto l’applauso dei docenti.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium