/ Scuole e corsi

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | 25 maggio 2019, 14:16

Banca Unicredit ha donato alla Scuola Forestale di Ormea dieci personal computer rigenerati

Consegna ufficiale venerdì 24 maggio

Banca Unicredit ha donato alla Scuola Forestale di Ormea dieci personal computer rigenerati

In un’epoca di grandi cambiamenti i rapporti tra istituti scolastici ed aziende sono diventati strategici ed anche la scuola forestale di Ormea sta’ lavorando in questo senso. Per la verità il rapporto con Banca Unicredit è ormai decennale, pertanto il rapporto è decisamente consolidato.

“Sono compresente da una decina di anni alle lezioni che gli amici di banca Unicredit svolgono presso le nostre classi, essi lavorano in modo garbato e competente” dichiara il prof. Roberto Marchisio, insegnante ormeese dell’area economico forestale.

I due esperti che Banca Unicredit ha incaricato di “informare” svolgono con passione queste attività formative in tutto il cuneese.

“Una svolta nei rapporti tra il nostro istituto e Banca Unicredit si è verificata un paio di mesi fa’; vista la necessità di allestire una nuova aula d’informatica, abbiamo chiesto il loro aiuto affinché ci donassero dei PC, la loro risposta è stata tempestiva ed efficace, infatti dopo circa un mese dalla nostra richiesta, sono arrivati alla Scuola Forestale ben dieci personal computer rigenerati” commenta soddisfatta Antonella Germini, dirigente scolastico.

Grazie alla donazione, Banca Unicredit è diventata, tra l’altro, sponsor della gara nazionale forestale che si è svolta il sette e l’otto maggio scorsi.

La consegna ufficiale dei personal computer è stata effettuata venerdì 24 maggio alla presenza del collaboratore del dirigente scolastico prof.ssa Gabriella Pesce e dei rappresentanti degli studenti Andrea Greco e Paolo Camisassa. La delegazione di Banca Unicredit era composta dall'Area Manager e dal Responsabile di organizzazione.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium