/ Eventi

Eventi | 26 maggio 2019, 11:52

Saluzzo Estate 2019: tre mesi ricchissimi al via sabato con Effetto Notte la prima notte bianca della Provincia

Da Camen Consoli alla musica antica, da C'è Fermento al Cinema all'aperto itinerante, dal Marchesato Opera Festival a Occit'Amo, aSuoni dal Monviso e Chitarrissima, dal Mercantico allo shopping serale dei giovedì di luglio, da WeyCUP al Globo Summer Festival, la nuova notte dei saldi. Una brochure raccoglie il calendario della 14esima edizione, coordinata da Fondazione Bertoni e Comune

Immagini da Saluzzo Estate 2018

Immagini da Saluzzo Estate 2018

 

Si è chiuso Start il mese dell’arte, artigianato, antiquariato , si  aprono i mesi di Saluzzo Estate ( 14° edizione) che quest’anno ha visto un  anticipo con la Notte rosa di mercoledì 22 maggio, per aspettare la tappa del Giro d’Italia. 

Sarà un lungo elenco di appuntamenti da giugno fino a fine agosto che traghetterà poi nel Settembre saluzzese.  Si spazia dalla musica di ogni genere, dalla special guest  di Occit’Amo Carmen Consoli alla musica antica del Mof, dal cinema all’aperto itinerante in città e a Castellar al teatro e alle visite guidate, dai laboratori per famiglie agli aperitivi, alle serate in strada e shopping in notturna.

Fanno da calamita le grandi rassegne: C'è Fermento, il Marchesato Opera Festival, Occit'Amo, Suoni dal Monviso, Chitarrissima, ormai brand di richiamo indiscutibile per tanti pubblici. Il tutto è raccolto in una brochure, frutto del lavoro di coordinamento di Fondazione Bertoni e Comune, che farà da “guida” agli eventi per i tre mesi.

La presentazione del fitto calendario è avvenuta nel village della tappa del Giro, alla presenza del presidente della Fondazione Bertoni Enrico Falda che ha chiuso  il suo mandato dopo 5 anni e del sindaco uscente Mauro Calderoni e degli amministratori transfrontalieri del Comprensorio Risoul partner de Le Terre del Monviso in progetti turistici e di cicloturismo. 

Si deve andare con ordine per raccontare tutto, rimandando poi agli approfondimenti successivi.

Giugno

Prima data clou sabato 1° giugno con Effetto Notte, la prima notte bianca della Provincia, sempre molto partecipata grazie alla grande offerta di punti spettacolo e gastronomici. Quest’anno una novità: Effetto Notte diventa una notte circense con Cirko Vertigo che, con i suoi artisti, renderà emozionanti le strade del centro.

I musei saranno aperti in orario serale e gratuiti, i locali animeranno le vie con musica, apericena e cene. Tutti in strada dalle 19 per la notte d’estate dedicata a tutti, giovani, famiglie e bambini. 

Domenica 2 giugno le strade ripulite in notturnaospiteranno il MercAntico con le tante occasioni del mercatino dell’usato, mobili, vinili, oggetti antichi, vecchi giocattoli, libri e stampe, ma anche gioielli e ceramiche. 

Il fine settimana successivo: il 5, 6 e 7 giugno protagonisti saranno gli studenti con la loro festa di fine anno scolastico. La WeyCUP 2019, quest’anno compie 10 anni e come sempre vedrà i giovani degli istituti superiori sfidarsi in competizioni e giochi, esibirsi in piazza Vineis, e condividere pranzi e cene in allegria con una serata conclusiva, quest’anno, al Pala CrS  del Foro Boario. 

Il weekend del 14,15,16 giugno a Villa Belvedere si farà cinema a cielo aperto. Organizzata dall’Associazione Arte, Terra e Cielo, una 3 giorni con 3 film dell’ultima stagione cinematografica. Possibilità di cenare al parco dalle ore 20 e ingresso gratuito. 

Domenica 16 giugno dalle  9 alle 20, nel centro storico torna Svuota la Cantina. Dopo la pioggia di domenica 19 maggio, che ne ha determinato il rinvio, ecco che a giugno le occasioni di scambio saranno molteplici. Dopo il MercAntico lo Svuota la Cantina sarà una domenica per portare in strada il vecchio, ma anche per trovare qualcosa di usato e utile a prezzi piccoli o anche solo con uno scambio. Nel giardino del Convento di Santa Chiara - oltre agli espositori, la collaborazione con lo CSEA, Consorzio Servizi Ecologia ed Ambiente, di Saluzzo sul progetto In.Te.Se in merito alla settimana del riuso.

Arriviamo a C’è Fermento dal 20 al 23 giugno. Il salone delle birre artigianali  compie 10 anni e si propone con novità importanti. Saranno 21 quest’anno i birrifici ma 3 di questi saranno internazionali. Un birrificio belga, uno tedesco e uno inglese per raccontare, proprio in occasione del decennale, i 3 stili, le 3 scuole che guidano la realizzazione della bevanda più antica al mondo. 12 i truck food con cibi in abbinamento e non mancheranno musica, laboratori e incontri.

I cortili della Ex Caserma si apriranno al pubblico dalle 18 del giovedì. Con l'immancabile bicchiere in vetro, la pinta, e il gettone tutti nuovi e fiammanti per la decima edizione. 

Venerdì 21 e domenica 23 giugno a Saluzzo ci sarà anche la Festa della Musica così come nelle più grandi città Europee. Animazioni musicali nel centro storico, il concerto della corale Tre Valli, lo spettacolo di danza della Scuola Mezze Punte.

E si arriva a luglio.

Sabato 6 , il via ai saldi estivi con una serata in piazza  e negozi aperti. Una nuova collaborazione con Massimo Rea di On the corner porterà  una ventata di freschezza e novità. “Globo Summer Festival”  è i titolo della serata che vedrà coinvolte 10 vie che diventeranno 10 pianeti, 10 aree tematiche  di animazione per  la città.   La settimana successiva darà il via a “Saluzzo Fuori Orario” con le aperture serali dei negozi nei giovedì 11, 18 e 25 luglio.

Non mancheranno le visite guidate ai musei e i laboratori per famiglie organizzati da Coopculture con il Comune.

Una grande artista italiana farà da apripista al Festival Occit’amo. Carmen Consoli lunedì 8 luglio canterà nel cortile dell’Ex Caserma e a partire dal weekend il Festival Occit’amo tornerà ad animare le vallate. Un programma ricchissimo che apre con un grande nome del panorama nazionale.

Dal 13 al 21 luglio protagonista sarà la musica antica con il MOF, Marchesato Opera Festival; la rassegna Suoni dal Monviso il 27 luglio porterà sempre in Caserma un omaggio a Morricone; la Scuola Apm  e la Scuola Suzuki, faranno il resto con i concerti a Saluzzo, spettacoli teatrali e la rassegna Chitarrissima 2019 nei luoghi storici della città. 

Confermato per i mercoledì sera di luglio il “Cinema all’aperto itinerante”  della Fondazione Bertoni. I titoli sono in via di definizione ma le location sono definite e ci sono  alcune novità. 7 le tappe. Si parte mercoledì 3 in via Barge, il 10 luglio tutti a Cervignasco per il cinema in versione pic-nic. La proposta è  infatti quella di portare coperte e plaid per un cinema sotto le stelle in versione più “libera”. Si prosegue mercoledì 17 nel quartiere Maria Ausiliatrice, il 24 in via Pignari e il 31 a San Lazzaro. Per il mese di agosto 2 nuove location: mercoledì 7 agosto  al Parco Tapparelli e non poteva mancare Castellar che ospiterà il cinema mercoledì 21 agosto in piazza Cavalier Tomatis. Ogni proiezione avrà inizio alle 21.15 circa e in caso di pioggia verrà annullata.

Il calendario completo degli appuntamenti della rassegna Saluzzo Estate è scaricabile dal sito www.fondazionebertoni.it

 

VB

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium