/ Scuole e corsi

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuole e corsi | 27 maggio 2019, 16:02

Borgo San Dalmazzo: lezioni-concerto di lingua e cultura occitana nei plessi Don Roaschio e Don Luciano

I concerti hanno preso avvio martedì 21 maggio coinvolgendo 100 alunni delle classi quarte e quinte

Borgo San Dalmazzo: lezioni-concerto di lingua e cultura occitana nei plessi Don Roaschio e Don Luciano

Musica, tradizioni, racconti di masche, di asini “più testardi di muli”, di castagni secolari testimoni di importanti frammenti di Storia, di personaggi memorabili.
Storie che raccontano di un territorio, la Valle Stura, delle sue genti e di una lingua: l’occitano.

Sono questi, in sintesi, i principali contenuti delle “lezioni-concerto” - promosse dall’Unione Montana Valle Stura e curate dal gruppo musicale La Mesquia - rivolte agli alunni delle scuole primarie al fine di promuovere e valorizzare la conoscenza del patrimonio linguistico-culturale collegato alla musica, al canto e all’espressione in lingua occitana.

L’attività didattica si inserisce nel più ampio progetto “Parlen noùostro lengo - Parliamo la nostra lingua” finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la tutela delle minoranze linguistiche storiche (Legge 482/1999) con l’obiettivo di valorizzare la lingua d’oc e le tradizioni locali in un’ottica di rispetto, dialogo e valorizzazione del multilinguismo e del multiculturalismo.

I concerti hanno preso avvio martedì 21 maggio coinvolgendo 100 alunni delle classi quarte e quinte dei plessi Don Roaschio e Don Luciano dell’Istituto “Ing. S. Grandis” di Borgo San Dalmazzo e proseguiranno, l’autunno prossimo, coinvolgendo altre classi del medesimo Istituto e gli alunni delle scuole dell’Istituto Comprensivo “Lalla Romano” di Demonte.

Per informazioni sulle attività di promozione e valorizzazione della lingua e della cultura occitana in Valle Stura: tel. 0171955555, email: cultura@vallestura.cn.it.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium