/ Cronaca

Cronaca | 02 giugno 2019, 16:24

Esce dal carcere di Fossano per un permesso di lavoro e non rientra: evaso detenuto

Doveva rientrare alle 19 di ieri. L'uomo, originario di Lodi, è stato denunciato

Il carcere di Fossano

Il carcere di Fossano

Un detenuto italiano di 37 anni in carcere a Fossano per truffa e altri reati è evaso. L'uomo, originario di Lodi, non ha fatto rientro ieri al termine del permesso di lavoro esterno in una cooperativa agricola della zona. Il fine penaper lui era previsto nel 2021. E' stato denunciato per evasione.

Il 30 giugno del 2017, dallo stesso carcere, era evaso Johnny lo zingaro, poi catturato un mese dopo in provincia di Siena.

A darne notizia è stato il segretario generale dell'Osapp (Organizzazione sindacale autonoma polizia penitenziaria) Leo Beneduci.

"Si tratta dell'ennesimo episodio in cui la pena comminata da un Tribunale viene vanificata da una disfunzione del tutto interna ad un organo del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria (Dap) e ciò del tutto in barba agli onesti contribuenti che pagano le tasse oltre che per la loro sicurezza anche nella convinzione della certezza della pena", ha dichiarato Beneduci.

bsimonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium