/ Eventi

Eventi | 10 giugno 2019, 17:01

Doppio appuntamento con la Fondazione Fossano Musica in piazza XXVII marzo

Martedì 11 giugno concerto della classe di canto moderno e giovedì 13 giugno Orkeystra

Raffaella Buzzi

Raffaella Buzzi

Martedì 11 giugno a Fossano in piazza XXVII marzo alle ore 21 la classe di canto moderno di Raffaella Buzzi presenta “NOTE FIRMATE – emozioni scritte sul pentagramma della vita” in collaborazione con le classi di strumento di chitarra, pianoforte, batteria, basso elettrico e tastiere.

Musiche di: Pino Daniele, Alicia Keys, Steve Bronski, Zaz Renato Carosone, Fabrizio De Andrè, Fiorella Mannoia, Norah Jones, Malika Ayane, Beach House, Ivan Graziani, Etta James.

Raffaella Buzzi: cantante dall’età di vent’anni, non ha mai abbandonato la passione musicale che la vedeva impegnata nella danza fino a poco prima. Perfeziona il canto con il Maestro Antonio Juvarra e dopo esperienze pop e rock che la vedono esibirsi in trasmissioni televisive come “Help”, condotta da Red Ronny, e collaborazioni con artisti come Mario Rosini, incontra sul suo percorso artistico le affascinanti melodie del Fado Portoghese a cui si appassiona. Raffaella di se dice: “È ricercando le radici che mi spoglio di ogni meccanismo e di ogni ipocrisia vocale. Cantare veramente è un’instancabile ricerca spirituale che mi accompagnerà fino a quando avrò voce.”

Giovedì 13 giugno alle 21, sempre in piazza XXVII marzo, a intrattenere il pubblico ci sarà il progetto Orkeystra con “La Noche es latina!”: la grande musica commerciale di provenienza latina che affolla le nostre spiagge ogni estate si può ascoltare interamente dal vivo? Sì, se ad eseguirla sono i ragazzi di orKEYstra!

Una scanzonata rassegna della musica pop latina di tutti i tempi, un programma sensuale e tutto da ballare.

Musiche di: Ricky Martin, Alvaro Soler, Julio Iglesias, Gigi D’Alessio, Aventura e molti altri.

Andrea Stefenell: introdotto allo studio della musica dalla Prof.ssa Asa Markusson, Andrea Stefenell consegue il diploma in pianoforte con il massimo dei voti nel 2000 presso il Conservatorio “G. F. Ghedini” di Cuneo sotto la guida di M. Barboro. Frequenta successivamente i seguenti corsi: Saludecio, Govone, Bergolo, Pontechianale, con M. Barboro, Sommerkurse del Mozarteum di Salisburgo, con Dmitri Bashkirov, corso biennale sperimentale del Conservatorio Bonporti di Trento e Master a Misano Adriatico con Leonid Margarius, Accademia “Collegium Artis” di Frascati e Masterclass a Udine, Venezia, Foligno, Todi con Lya de Barberiis. Attualmente prosegue gli studi con Filippo Gamba a Venezia e frequenta il corso sperimentale di II livello a indirizzo concertistico presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino nella classe di Claudio Voghera.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium