/ 

In Breve

| 10 giugno 2019, 07:32

Bra, non ce l’ha fatta Annalisa Genta: “Faremo un’opposizione con etica, ma con determinazione”

I braidesi hanno scelto la continuità con Gianni Fogliato (centrosinistra) che è stato eletto sindaco raccogliendo il 57,09% dei voti, contro il 42,91% della sfidante di centrodestra

Bra, non ce l’ha fatta Annalisa Genta: “Faremo un’opposizione con etica, ma con determinazione”

Non ce l’ha fatta, a Bra, Annalisa Genta, che si era candidata con l’obiettivo di succedere a Bruna Sibille ed innescare una politica di cambiamento. I braidesi hanno scelto la continuità con Gianni Fogliato (centrosinistra) che è stato eletto sindaco raccogliendo il 57,09% dei voti, contro il 42,91% della sfidante di centrodestra.

Annalisa Genta, classe 1971, è avvocato in Cassazione, oltre che consigliere di Finpiemonte S.p.a. ed era alla sua prima candidatura. Dalle sue parole, siamo sicuri che ci riproverà: “ Ringrazio le persone che mi hanno votato, faccio i complimenti al mio avversario per il risultato ottenuto. Sono contenta, perché da parte nostra è stata una battaglia leale con una squadra molto forte ed un’etica profonda. Questo sarà il nostro tracciato per il futuro. Faremo un’opposizione dello stesso stile: con etica, ma con determinazione”. 

Silvia Gullino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium