/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 12 giugno 2019, 15:15

Vernante due tappe #Fuorifestival in attesa di Occit'Amo 2019

Venerdì 14 e sabato 15 due serate di musica occitana al Birrificio Troll; sul palco Lou Seriol + Lhi Balòs e Lou Tapage + Sonadors. Ingresso libero. Appuntamento centrale di Occit’Amo Carmen Consoli live l’8 luglio a Saluzzo. Biglietti in prevendita

I Lou Tapage

I Lou Tapage

Si scaldano i motori per Occit’amo 2019, il grande festival della cultura e musica occitana che prende il via il 4 luglio per proseguire fino al 15 agosto.

Con #AspettandoOccit’amo si inizia a respirare l’aria di festa nel weekend di musica e divertimento a Vernante, in Val Vermenagna: venerdì 14 e sabato 15 giugno. In programma la grande festa del Birrificio Troll con due serate e ospiti speciali e in cui Occit’amo presenta un’anteprima fuorifestival. 

Venerdì 14 giugno i Lou Seriol + Lhi Balòs dalle 21  ad Ingresso libero.

Sabato 15 giugno sempre alle 21 e ad ingresso libero i  Lou Tapage e i Sonadors.

I Lou Seriol nascono nel 1992 sull’onda della riscoperta e della valorizzazione della musica occitana. Sono una delle band più longeve e conosciute nel panorama della nuova musica tradizionale occitana. I Lou Seriol sono: Stefano Degioanni (Vòtz), Edoardo Degioanni (Semiton), Adriano Rovere (Guitara), Benjamin Newton (Bassa), Roberto Gaia (Bateria). Hanno all’attivo numerosi album, l’ultimo dei quali Occitan uscito a ottobre 2018.

Lhi Balòs propongono un'originale patchanka d' ÒC, segno di vitalità culturale e apertura al mondo. Attivi dal 2006, portano il loro progetto su palchi importanti di Italia e Francia fino ai Pirenei. L'incontro dello ska, del reggae e del balcan-folk, genera un mix esplosivo di musica festosa che trasporta il pubblico in uno spettacolo coinvolgente di vero "marasma controllato". Lhi Balòs sono Simone Marenchino (voce, clarinetto, clarinetto basso, cornamusa, flauti), Stefano "Bertu” Bertaina (fisarmonica e cori), Elia Zortea (trombone), Ettore Longo (chitarra acustica, chitarra classica), Michele Bruna (basso, contrabbasso elettrico), Daniele Crocchioni (batteria).

I Lou Tapage: Il frastuono, il rumore, un grande, onesto e sano casino: questa è la traduzione dalla lingua occitana di Lou Tapage. Dal 2000 portano a spasso tra palchi italiani, francesi e svizzeri la loro festa in musica, un rock folk nato dalla musica popolare e dai balli occitani. In un serissimo divertissement i Lou Tapage mescolano tradizione popolare con cantautorato italo-francese e il rock più ruvido, sperimentando registri e lingue diversi, per raccontare diverse storie. Negli anni i Lou Tapage hanno calcato senza sosta palchi italiani, francesi e svizzeri, con più di cinquecento concerti all’attivo.

Sonadors: quartetto che porta in seno la tradizione musicale tipica della valle Vermenagna, con le “courente ed i balet” suonate con ritmi incalzanti, senza però il timore e la paura nel mescolarle con nuove influenze e sonorità. La band è capitanata da Dario Avena (clarinetto e fiati), vera memoria storica e pietra angolare della courenta e da Roberto Avena (Gran Bal Dub, La Quimera, Sergio Berardo, Baklava Klezmer Soul), virtuoso della fisarmonica. La sezione ritmica è composta da Fabrizio Carletto (Lou Seriol, Massimo Priviero, Michele Gazich, Occitanas) al basso/contrabbasso e Michela Giordano (Occitanas, Lhi Destartavelà) alle percussioni e voce. 

Info su www.occitamofestival.it 

FESTIVAL OCCIT’AMO-Appuntamento centrale: Carmen Consoli l'8 luglio

Coinvolgerà le Valli Stura, Maira, Po-Bronda e Infernotto, la Pianura del Saluzzese, le valli Varaita e Grana  la manifestazione che prende avvio il 4 luglio e durerà fino al 15 agosto ospitando oltre 20 gruppi musicali provenienti da tutta Italia e Francia, scrittori e cantanti che fanno letteratura. Un focus su sonorità che vedranno rappresentate Provenza e Lengua Doc, visione plastica di un arco latino dove sono emigrate le nostre genti. Appuntamento centrale  il Carmen Consoli Live l’8 luglio a Saluzzo alla ex Caserma Musso. Ingresso unico 22  euro + prevendita.

Prevendite circuito TicketOne – https://bit.ly/2KhDQts Prevendite circuito PiemonteTicket. Ingresso gratuito per Portatoti di handicap con accompagnatore al seguito pagante. Bambini sino a 10 anni.

Vendita diretta presso gli uffici della Fondazione Amleto Bertoni     www.occitamofestival.it Facebook @occitamo Instagram: @occitamofestival

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium