/ Scuole e corsi

Scuole e corsi | 12 giugno 2019, 09:30

Mondovì, la scuola dell'infanzia "Grillo Parlante" in festa seguendo la lezione di Greta Thunberg

La festicciola conclusiva dell'anno scolastico si è tenuta giovedì 6 giugno scorso, all'insegna del rispetto per la natura

Qualche scatto della scenografia dello spettacolo

Qualche scatto della scenografia dello spettacolo

Giovedì 6 giugno si è tenuta presso la scuola dell'infanzia "Grillo Parlante" di Mondovì la tradizionale festa di fine anno scolastico. Sono intervenute nell'occasione la dottoressa Vilma Peirone e l'assessore al bilancio del comune di Mondovì Cecilia Rizzola.

Protagonisti dello spettacolo i bambini dell'ultimo anno che - guidati dalle insegnanti del laboratorio di musica - hanno interpretato canti riguardanti il rispetto nelle sue diverse forme: di sé, degli altri e dell'ambiente (su cui i bambini hanno lavorato e riflettuto per tutto l'anno scolastico). Alcuni hanno scoperto e interiorizzato piccole e buone abitudini per la salvaguardia del pianeta in cui viviamo, come il risparmio energetico e la raccolta differenziata.

Il supporto della Proteo e l'iniziativa promossa a livello internazionale da Greta Thuberg "Friday For Future" sono stati fondamentali per promuovere un progetto di educazione ambientale che si è concluso con la realizzazione di due lenzuoli decorati con materiale di recupero, e rappresentanti il mare e la montagna: due ambienti naturali oggi purtroppo contaminati dalla noncuranza dell'uomo.

A fare da sfondo all'esibizione dei piccoli attori l'imponente scenografia realizzata con materiale di recupero dai bambini stessi all'interno del laboratorio di arte: una giraffa a grandezza naturale nell'atto di brucare le foglie del baobab realizzato con tubi di cartone e palloncini, elefante - protagonista di molti racconti che hanno fatto da filo conduttore per tutto l'anno scolastico - e, ad arricchire l'ambientazione, liane, pitoni e cespugli.

Al termine dell'esibizione sono state consegnate ai bambini dell'ultimo anno le medaglie e le valigette di cartoncino a conclusione del progetto orientamento "Verso il futuro giocando", che li accompagnerà dall'infanzia fino alla scuola secondaria di I° grado. Questa iniziativa è volta a sensibilizzare i futuri adulti al compiere scelte più consapevoli riguardo alla propria vita e alla propria professione.

Anche la dottoressa Peirone - nel suo discorso conclusivo - ha incoraggiato i piccoli alunni a seguire i propri sogni, ricordando l'importanza del rispetto oggi e come cittadini del domani perché - citando proprio Greta Thunberg - "non sei mai troppo piccolo per fare la differenza".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium