/ Eventi

Eventi | 13 giugno 2019, 12:31

Sport e donazione di sangue: a Piasco torna il torneo di calcio Madonna del Carmine

Quest'anno tra gli sponsor c'è anche anche l’ADAS Saluzzo Fidas - gruppo donatori di sangue di Piasco: "Donare il sangue anche se si fa sport e fondamentale per salvare una vita…"

Sport e donazione di sangue: a Piasco torna il torneo di calcio Madonna del Carmine

Trentesima edizione del  torneo di calcio Madonna del Carmine. "Ormai un’istituzione calcistica della zona - dichiarano gli organizzatori -: se l’anno scorso vi abbiamo sorpresi quest’anno vogliamo stupirvi!" 

Regole del torneo:
-Le squadre verranno fatte col modello del Calciomercato
-Le squadre saranno formate da 7 giocatori più 2 riserve, in base alle iscrizioni si deciderà quante squadre fare, più siamo più il torneo sarà divertente e avvincente.
-Età minima 16 anni …

GLI SPONSOR DEL TORNEO rappresentanti delle varie squadre sono: azienda agricola Giuset, birreria Special, La Cremeria, Onoranze funevri La Cuneese, Frutta e verdura Da Patty, Mac ed bale, Panetteria Cavallo, Cuba Cafè, Terzo Tempo, Cicli Mattio, Chiari Decorazioni, Skyline Bar.  

Quest’anno come sponsor si è aggiunto anche l’ADAS Saluzzo Fidas  gruppo donatori di sangue di Piasco per dare un segno.

Spesso ci sentiamo porre la domanda: la donazione di sangue è compatibile con l’attività sportiva?
Premesso che la donazione di sangue è un gesto che – qualora tutti i parametri di salute siano nella norma – non comporta alcuna problematica di salute, è doveroso distinguere tra attività fisica moderata e agonistica.
Per chi pratica sport (come il nuoto o la corsa , il calcio ) nel tempo libero, l’eventuale donazione di sangue intero suggerisce una giornata (al massimo due) di riposo.
Diverso è il discorso per chi pratica sport a livello professionistico o semiprofessionistico, con allenamenti quotidiani e competizioni ufficiali molto ravvicinate.
Sotto sforzo – infatti – soprattutto nei primi giorni dopo il prelievo, la diminuita capacità di trasporto dell’ossigeno (legato all’emoglobina dei globuli rossi) produce i suoi effetti sull’atleta: si avverte maggiore fatica e vi è un calo significativo della prestazione.

Donare il sangue anche se si fa sport e fondamentale per salvare una vita…

"Vi apettiamo tutte le sere al campo a Piasco dal 10 di giugno per fare tifo dalle tribune"

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium