/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 14 giugno 2019, 19:45

Soppresso treno del mattino da Bra ad Alba, Fogliato scrive all’Agenzia per la mobilità: “Ripristinate il servizio”

Diverse le lamentele arrivate in Comune da lavoratori pendolari e genitori di studenti. La corsa è stata cancellata con l’introduzione dell’orario estivo, ma al momento non ne è prevista la riattivazione neanche in autunno

Soppresso treno del mattino da Bra ad Alba, Fogliato scrive all’Agenzia per la mobilità: “Ripristinate il servizio”

Questa mattina, venerdì 14 giugno, il sindaco di Bra Gianni Fogliato ha inviato all’Agenzia della Mobilità Piemontese una lettera per chiedere il ripristino del treno sulla linea Sfm4 con partenza da Bra alle 7.08 e arrivo ad Alba alle 7.34.

L’iniziativa arriva a seguito di diverse lamentele pervenute in Comune da parte di lavoratori pendolari e genitori di studenti che quotidianamente viaggiano da Bra ad Alba. Il treno è stato cancellato con l’introduzione dell’orario estivo, ma, ad oggi, non ne è prevista la riattivazione neanche in autunno.

Appena sono stato messo al corrente del fattospiega lo stesso primo cittadino in una nota inviata ai giornali ho scritto una lettera formale ai referenti dell’Agenzia per la Mobilità Piemontese che coordina i trasporti pubblici territoriali chiedendo, con cortese sollecitudine, che venga ripristinato con lo stesso orario di partenza questo servizio di trasporto pubblico ‘di rinforzo’ rispetto al cadenzamento orario dei convogli sulla linea 4, indispensabile sia ai lavoratori che agli studenti che, in quella fascia oraria, viaggiano da Bra ad Alba”.

L'APPELLO DI UNA LETTRICE: "SEGNALATELO ALLE SCUOLE"

Proprio questa mattina il caso era stato segnalato alla nostra redazione da una lettrice, in rappresentanza di un gruppo di genitori di alunni di Bra che frequentano scuole superiori ad Alba. "Il Servizio Metropolitano Ferroviario – ci segnalava – ha deciso arbitrariamente di abrogare in via definitiva il treno delle 7.08 per Alba in quanto definito 'di rinforzo' (quello che permetteva l’arrivo puntuale a scuola per le 7.50) e ha lasciato solo i due treni delle 6.31 con arrivo alle 6.58 e delle 7.31 con arrivo alle 7.53. Contattati ci hanno risposto che sanno del disagio e che stavano valutando soluzioni incontrando le scuole di Alba. Stamattina ho contattato la mia e non ne sapevano nulla".

La lettrice si appellava quindi a genitori di studenti nella stessa condizione: "Vi inviterei a chiamare le scuole e farle attivare per il ripristino della linea, o a scrivere direttamente a Sfm Torino".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium