/ Cronaca

Cronaca | 14 giugno 2019, 12:47

Ruba una bici in piazza Galimberti a Cuneo: un cittadino avvisa la Polizia, lo segue a distanza e lo fa arrestare

Il fatto è accaduto lo scorso 7 gennaio. Un 49enne di Cuneo ha rubato, rompendo la catena a cui era legata, una mountain bike di valore. Pregiudicato, si trova ora ai domiciliari

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Erano circa le 20 dello scorso 7 giugno quando un signore, in piazza Galimberti a Cuneo, nota un uomo che sta armeggiando con alcuni arnesi nei pressi di una rastrellieria dove è legata una mountain bike di un certo pregio.

Poco dopo lo vede allontarnarsi con la bici. A terra i resti della catena, spezzata, e il lucchetto. Il signore non ci pensa troppo e chiama la Polizia, fornendo una descrizione piuttosto precisa anche dell'abbigliamento - felpa colorata, pantaloni, un vistoso orecchino, altezza media, sui 45 anni - e si mette a seguirlo a distanza.

Nel frattempo arriva una Volante, che raggiunge l'autore del furto in via Bonelli.

Perquisito, il ladro aveva con sè un martello, strumento con il quale aveva rotto la catena della bici. L'uomo, A.M., 49 anni, già con precedenti specifici, è stato quindi arrestato e posto ai domiciliari: dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

bsimonelli

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium