/ Eventi

Eventi | 14 giugno 2019, 16:32

"Un Borgo di sera" accende l'estate di Borgo San Dalmazzo

Appuntamento venerdì 5, 19 e 26 luglio per le vie del centro con animazione, enogastronomia, musica, arte, spettacoli e moda

Organizzatori di "Un Borgo di sera"

Organizzatori di "Un Borgo di sera"

"Un Borgo di sera". Dal 5 al 26 luglio Borgo San Dalmazzo si animerà con gli amati venerdì di luglio. Come da tradizione le serate estive restano sempre quattro: la prima infatti si è già svolta venerdì 7 giugno nel quartiere di Gesù Lavoratore, in occasione della festa della Comunità.

Ad organizzare e a gestire la manifestazione sarà l'Ente Fiera Fredda. Si salta il venerdì 12 luglio perché a Cuneo c'è l'Illuminata.

La conferenza stampa di presentazione si è svolta questa mattina, venerdì 14 giugno, nella sala consiliare del comune. Presenti il sindaco Gian Paolo Beretta, l'assessore alle Manifestazioni Clelia Imberti, il presidente Ente Fiera Fredda Orazio Puleio, il vice Fabrizio Buffa, e il presidente del Consorzio della Chiocciola Guido Giordana.

Il sindaco Beretta: "Siamo soddisfatti, assistiamo ad un vero e proprio consolidamento di queste manifestazioni estive. Si tratta di un'offerta valida e avvincente. Un'occasione per i nostri commercianti per mettersi in mostra e fare bella la nostra Borgo. C'è fermento e coesione tra tutte le realtà della nostra città".

"Grazie a tutti i soggetti, commercianti ed associazioni che operano su Borgo. C'è stata una grande collaborazione", ha dichiarato l'assessore Imberti. Si parte venerdì 5 luglio con "Borgo in Aperilive": aperitivi e musica con la 1^ edizione del percorso enogastronomico "Mangia Curta". Venerdì 19 luglio si celebra la Sagra della Chiocciola Estiva, a cura del Consorzio della lumaca borgarina.

Guido Giordana: "Preciso che le chiocciole non sono nostre, sono quelle estive che arrivano dal Meridione o dal Magreb. È tipica la chiocciola monachella. Poi avremo prodotti trasformati come patè e salame di lumaca". Venerdì 19 ci sarà anche uno spazio dedicato ai giovani, in piazza IV Novembre: prima l'incontro tra i diciottenni e le associazioni locali e poi, fino alle 24, il dj set by Alessandro Martini.

Novità: in via Marconi esposizioni di opere pittoriche realizzate a gessetto a cura dell'associazione Madonnari di di Bergamo. 

Spiega l'artista Monica Sepe: "Lavoreranno su tavole di legno e i cinque lavori realizzati rimarranno al comune di Borgo. Iniziano nel pomeriggio in Palazzo Bertello e poi si trasferiranno nel centro storico. Faranno due lavori a tema libero e tre sul tema chiocciola".

Venerdì 26 luglio la serata conclusiva "Cuma nà Volta" con cena organizzata dai commercianti di via Marconi. Ma anche un evento dedicato alla bellezza con la tappa del Tour Italia 2019 di Miss Universo - selezioni per il Piemonte.

Cristina Mazzariello

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium