/ Attualità

Attualità | 15 giugno 2019, 16:33

Fossano, Borgo Nuovo non correrà la Giostra dell'Oca

Il fantino Alessio Demaria fuori dalla disfida di questa sera per motivi di salute. Il presidente Bruno Chiapello: "Ci saremo con gli arcieri e tutta la tifoseria"

Fossano, Borgo Nuovo non correrà la Giostra dell'Oca

Cresce a Fossano l'attesa per il palio e anche quest'anno, come nel 2018 per il borgo Sant'Antonio, arriva una notizia che nessuno vorrebbe dare: Alessio Demaria, fantino che avrebbe dovuto correre con Borgo Nuovo, non scenderà nell'arena questa sera, sabato 15 giugno, per motivi di salute.

Lo annuncia il borgo stesso sulla sua pagina Facebook: "La notizia che non volevamo annunciare. Alessio, il nostro fantino, per seri motivi di salute non potrà partecipare stasera. Il regolamento del palio purtroppo dice che non puoi sostituire il fantino con nessuna riserva se non l'hai iscritta precedentemente. Siamo dispiaciuti, soprattutto dispiaciuti per Alessio, perché siamo convinti che è molto più importante la sua condizione!".

Il presidente di Borgo Nuovo Bruno Chiapello, da noi raggiunto al telefono:"Ci saremo questa sera con gli arcieri e con tutta la tifoseria".

Saranno quindi 6 i borghi fossanesi che si daranno battaglia questa sera nell'arena con la corsa dei cavalli: San Bernardo, che ieri sera ha vinto i giochi popolani, Sant'Antonio, Piazza, Vecchio, Romanisio e Salice, mentre Borgo Nuovo proverà a dare del filo da torcere agli avversari nella competizione degli arcieri nonostante non scenderà in piazza demaria con il suo cavallo "Veneranda".

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium