/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2019, 19:15

A Cuneo: "Racconti di luci, ombre e colori", una mostra artistica che dagli acquerelli si sviluppa fino alla fotografia

Dal 15 giugno è in corso a Palazzo Samone l’esposizione annuale collettiva della Associazione "Art En Ciel"

Esposizione a Palazzo Samone

Esposizione a Palazzo Samone

Per l’ormai abituale appuntamento annuale cuneese a Palazzo Samone di Cuneo, Via Amedeo Rossi 4, in collaborazione col Comune, la Associazione artistica "Art En Ciel" propone esclusivamente opere di componenti del suo gruppo che di anno in anno si rinnova e arricchisce di sempre nuovi, validi elementi.

A questa edizione partecipano, con tre opera a testa, Marisa Aime, Marco Alimone, Ina Aranzulla, Daniela Audino, Luciana Audisio, Stefano Barale, Gino Baudino, Andreina Bertolini, Gerry Buttura, Grazia Capellani, Anna Maria Casella, Lorenzo Caula, Dede Cavalleri, Fulvia Testi, Valter Chiardola, Vali Kura Dimroci, Carlo Dannier, Daniele Durando, Franco Debernardi, Carol De Lucia, Serenella Del Missier, Lara Del Pizzo, Sayed Di Cairo, Laura Di Fonzo, Paola Ferro, Elena Gallarate, Egidio Giubergia, Eva Grande, Svitlana Konovcnuk, Lorena Massa, Ingrid Mijich, Daniela Moretti, Fabrizio Oberti, Rosanna Pellegrino, Paola Politano, Monica Porro, Ornella Pozzetti, Silvana Prucca, Fernanda Prudenzano, Michelina Serale, Rossella Squillace.

Notevole è la varietà di soggetti, tecniche e stili (si arriva sin alla fotografia).

Stavolta si è scelto il titolo: «Racconti di luci, ombre e colori», sempre un «tema libero», pittorico e fotografico.

La cerimonia di inaugurazione è stata nel pomeriggio di sabato 15 giugno, con buona partecipazione.

L’orario di apertura sarà dal giovedì al sabato dalle ore 15,30 alle 19, la domenica anche al mattino dalle 10 alle 12, sempre con ingresso libero, fino al 10 luglio.

Subito appaiono di grande livello vari acquerelli e le opere, paesaggi della zona, delle valli, dipinti dal vivo, del bovesano Gino Baudino, che, superati gli ottanta, con tanto lavoro, ricerche, iniziative e riconoscimenti alle spalle, ha deciso di "rimettersi in gioco", entrare nel sodalizio, anche per trovare nuovi stimoli, artistici ed espositivi.

Per il catalogo che accompagna l’evento si è pensato di inserire, oltre alle immagini, anche alcuni "pensieri d’artista", onde avere "una pubblicazione un po’ diversa dai soliti schemi, che possa essere una sorta di racconto dell’emotività oppure anche della percezione dell’arte con cui ogni individuo crea le sue opere".

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium