/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2019, 14:14

Accoglienza turistica: Mondovì rinnova la convenzione con l’ATL del Cuneese

La gestione è stata affidata all'azienda turistica fino al 1° giugno 2024. Tra gli obiettivi, l’apertura di un ulteriore Info Point a Breo

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Sarà l’Azienda Turistica Locale del Cuneese ad occuparsi dell’apertura al pubblico dei beni culturali cittadini e della gestione del sistema di informazione e accoglienza turistica per i prossimi cinque anni.

Lo ha stabilito la giunta comunale della città di Mondovì, approvando una convenzione che rimarrà valida fino al 1° giugno 2024 e che testimonia la soddisfazione per questi primi due anni di gestione.

L’Atl del Cuneese si occuperà dell’Ufficio Turistico I.A.T. (Informazioni Accoglienza Turistica) della Città, attualmente ospitato nei locali al piano terra del Palazzo Fauzone di Germagnano, sede del Museo della Ceramica.

L’Ufficio, oltre all’assistenza e all’accoglienza dei turisti e dei visitatori, provvederà alla distribuzione di materiale informativo sulla città, alla prenotazione gratuita di servizi turistici, alla vendita dei biglietti di accesso ai beni culturali (la Torre Civica e, fino al 30 giugno, la Chiesa della Missione) e al monitoraggio dei flussi turistici.

La convenzione prevede, inoltre, che l’ATL si impegni a realizzare un ulteriore Info Point a Breo, in una zona maggiormente visibile e più utile ai turisti che vogliano raggiungere Piazza, ma anche scoprire le bellezze del rione storico “di valle”.

"In questi primi due anni di gestione – dichiara il vicesindaco e Assessore alle manifestazioni, al Turismo e ai Beni Culturali, Luca OlivieriATL ha modificato gli orari di apertura e le tariffe d’accesso ai monumenti, applicando specifiche scontistiche e promozioni. I risultati positivi in termine di presenze turistiche, conseguiti grazie all'azione congiunta di pubblico e privato, indicano che si sta lavorando nella giusta direzione, ed è per questo che abbiamo ritenuto di portare avanti la collaborazione intrapresa".

"Dati gli ottimi risultati ottenuti dalla gestione dell’Ufficio Turistico IAT e di alcuni siti artistici cittadini da parte dell’ATL del Cuneese – commenta il presidente dell’ATL Cuneese, Mauro Bernardi - il Comune di Mondovì e l’ATL hanno rinnovato l’accordo per ulteriori 5 anni con l’obiettivo di aumentare i flussi turistici, pensando anche a nuove forme di fruizione dei monumenti e nuove azioni promozionali".  

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium