/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2019, 08:41

"Basta ordinanze periodiche, ci si affidi al Decreto Sicurezza": Laura Peano sul sottopassaggio del Movicentro di Cuneo

In un'interpellanza vengono richiesti "interventi immediati in quando tale zona di Cuneo non può continuare a versare in tale stato di degrado”

"Basta ordinanze periodiche, ci si affidi al Decreto Sicurezza": Laura Peano sul sottopassaggio del Movicentro di Cuneo

Una problematica conosciuta ma mai risolta quella dello sgombero del sottopasso del Movicentro, ormai occupato in continuazione da parte di un gruppo di migranti e da senza tetto. Tale tematica è stata proprio oggetto di uninterpellanza della consigliera Lega in comune a Cuneo Laura Peano.

“Gli interventi attuati finora hanno portato a risultati di breve durata,  in quanto a distanza di pochi giorni tali spazi sono tornati ad  essere occupati - commenta la consigliera - Tale problematica non può essere affrontata con semplici ordinanze periodiche, ma deve essere affrontata in modo serio e sistematico affinché i cittadini in qualsiasi momento della giornata possano percorrere quel tratto nella completa sicurezza senza trovarsi davanti agli occhi il degrado generale e la paura di imbattersi in qualche spiacevole incontro”.

“Il Decreto Sicurezza fornisce alle amministrazioni strumenti efficaci per ostacolare e prevenire tali situazioni. Chiediamo quindi al sindaco e alla giunta interventi immediati in quando tale zona di Cuneo non può continuare a versare in tale stato di degrado”.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium