/ Attualità

Attualità | 18 giugno 2019, 17:33

Continua la riqualificazione di corso Giolitti a Cuneo: si realizza la pista ciclabile, che arriverà fino al viadotto Soleri

La Vitale One s.r.l. ha vinto la gara bandita dal Comune con un’offerta di circa 610.000 euro. Obiettivo principale: rifacimento del marciapiede e della pista ciclabile e nuova illuminazione, che sarà a LED

Continua la riqualificazione di corso Giolitti a Cuneo: si realizza la pista ciclabile, che arriverà fino al viadotto Soleri

Sarà un'azienda di Caserta, la Vitale One s.r.l., a occuparsi dei lavori di riqualificazione di corso Giolitti a Cuneo. Con un ribasso d'asta del 29,71% si è aggiudicata il bando di gara indetto dal Comune di Cuneo il 20 marzo di quest'anno.

Ricordiamo che corso Giolitti e l'area attorno, in particolare quella della stazione, da tempo sono visti come le zone tra le più degradate della città. 

Nove le aziende che hanno inviato un'offerta. Venerdì 14 giugno è stato ufficializzato il vincitore dell’appalto, scelto con il criterio di minor prezzo come previsto dalla legge.

La Vitale One s.r.l. si è aggiudicata l'appalto con un'offerta di 609.686,70 euro (di cui 41.136,65 euro per oneri connessi alla sicurezza non soggetti a ribasso).

L'azienda si occuperà dunque della riqualificazione del tratto compreso tra corso Giolitti e via Einaudi con realizzazione della pista ciclabile.

La riqualificazione prevede un progetto di rifacimento dei marciapiedi, che verranno allargati per permettere la realizzazione di una nuova pista ciclabile, intervento principale dell’opera pubblica. I lavori, inoltre, includono anche la rimozione dell’attuale illuminazione per sostituirla con una più moderna a LED, un’integrazione e sostituzione gli impianti idrici fognari e infine un rinnovo della segnaletica, dei semafori e delle pensiline dell’autobus, oltreché il posizionamento di nuovi arredi urbani. 

L'assessore Davide Dalmasso: "Si tratta del completamento dei lavori già eseguiti su uno dei lati del corso. L'intervento va a connettersi, in particolare per quanto riguarda la pista ciclabile, con altri lavori in fase di realizzazione o prossimi ad esserlo. Da corso Giolitti ci sarà la connessione con la stazione e quindi con Lungo Stura XXIV Maggio, dove verrà ampliato il marciapiede e realizzata la ciclabile a doppio senso di marcia, fino a tutto il viadotto Soleri. Si tratta di una direttrice strategica e sarà tutta ciclabile in sicurezza".

L'assessore Luca Serale: "Questo intervento è solo l'ultimo tassello di riqualificazione dell'area, iniziata già durante il precedente mandato, con il rifacimento dei marciapiedi nel tratto iniziale del corso e con i fondi regionali destinati alle attività commerciali".

Irene Camuzzini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium