/ Economia

Economia | 18 giugno 2019, 10:00

Gli elementi organizzativi, strutturali e produttivi di un evento, con l'applicativo “EGMS”, ideato da un team di professionisti guidati da Rossella Bussetti, rappresentano la chiave del suo successo

Per progettare un evento con ottimi risultati, si devono individuare preventivamente gli strumenti che ne consentano una corretta gestione.

Gli elementi organizzativi, strutturali e produttivi di un evento, con l'applicativo “EGMS”, ideato da un team di professionisti guidati da Rossella Bussetti, rappresentano la chiave del suo successo

Un evento per diventare di successo deve essere pianificato sotto ogni aspetto, attenzioni, servizi, soluzioni tecniche e tecnologiche, organizzazione e gestione e soprattutto, consentire a qualsiasi persona lo organizzi la possibilità di partecipazione attiva, realizzando un’esperienza piacevole, appagante e soddisfacente in condizioni di comfort e sicurezza. Pertanto, per progettare un evento con ottimi risultati, si devono individuare preventivamente gli strumenti che ne consentano una corretta gestione. Ma come ottimizzare un evento? Lo abbiamo chiesto a Rossella Bussetti, organizzatrice di grandi eventi a livello nazionale ed internazionale. A capo della società Orion Sky Global LTD, ha lanciato sul mercato l'EGMS, un software rivoluzionario in grado di coprire tutte le aree operative di un evento, dotato di un'efficienza operativa di altissimo livello.

Di che cosa è capace questo software?

EGMS sta per Event Game Management System e si tratta di un software realizzato con lo scopo di aiutare chiunque a organizzare un evento su grande scala. L' EGMS  oltre a minimizzare l’errore umano, taglia i costi fino al 40%”, effettuando una chiara suddivisione dei compiti, coordinando lo svolgimento del sistema organizzativo complessivo e lavorando in un'ottica progettuale e finalizzata. L'applicativo fornisce inoltre, tutti gli strumenti e i moduli necessari alla gestione dell'evento garantendo una totale personalizzazione dei processi. Il sistema è di semplice utilizzo e si può gestire con diversi dispositivi come il PC, il tablet e persino uno smartphone, purché tutti gli apparati siano connessi ad internet, anche da più utenti, attraverso la fornitura di credenziali d’accesso univoche”.

Per operare con l'EGMS bisogna essere esperti di informatica?

Assolutamente no! E' sufficiente prender parte ad una masterclass e tutti gli operatori saranno poi in grado di gestire un evento in ogni sua declinazione, sia che esso sia di grandi dimensioni che di importanza minore”.

ml

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium