/ Economia

Economia | 18 giugno 2019, 06:00

Hai più di 50 anni? Questi problemi si possono avvicinare di soppiatto

I decessi fra gli uomini sono di più rispetto alle donne e, sebbene se ne parli con poca frequenza, moltissimi problemi iniziano in un’età relativamente giovane, intorno ai 50 anni

Hai più di 50 anni? Questi problemi si possono avvicinare di soppiatto

Spesso si parla di salute e prevenzione tutta al femminile ma, mentre le principali cause di morte colpiscono uomini e donne, i decessi fra gli uomini sono di più rispetto alle donne e, sebbene se ne parli con poca frequenza, moltissimi problemi iniziano in un’età relativamente giovane, intorno ai 50 anni. Ma quali sono questi problemi?

Il problema più grande che gli uomini hanno non è una malattia specifica, ma una mancanza di controllo medico. Gli uomini vanno dal medico meno delle donne e, quando vanno, hanno maggiori probabilità di riscontrare una condizione grave perché non danno la priorità a visite preventive o controlli. Vediamo dunque di conoscere questi problemi per poter identificare i nemici da tenere d’occhio, con qualche piccolo suggerimento su come vivere i 50 anni in modo giusto, all’insegna del benessere e della prevenzione.

Rischi per la salute degli uomini

La prevenzione è fondamentale per identificare potenziali problemi, prima che evolvano in condizioni più gravi. Molte condizioni che riguardano gli uomini di una certa età hanno una correlazione, come l'obesità che porta alla pressione alta e che può portare a malattie cardiovascolari o ictus. Di seguito sono indicati 6 rischi per la salute di cui dovresti essere a conoscenza se sei un uomo sopra i 50 anni:

  1. Problemi al tratto urinario. Gli uomini di età medio-avanzata tendono ad essere maggiormente soggetti a problematiche legate al tratto urinario. Uretrite, cistite e problemi alla prostata sono sempre in agguato e, per questo motivo, come afferma Wellvita.it, i controlli frequenti e la prescrizione di farmaci prostata servono a prevenire e curare liperplasia prostatica benigna, ossia l’ingrossamento della prostata, ma anche per prevenire la formazione del cancro alla prostata. Oltre a queste problematiche e ai fastidiosi sintomi di bruciori durante le minzioni, i problemi al tratto urinario compromettono anche la salute e il benessere della vita sessuale dell’uomo.

  2. Alta pressione sanguigna. Anche se l'ipertensione può causare più complicazioni per gli uomini sopra i 50 anni, i test di screening dovrebbero iniziare molto prima. È facilmente rilevabile con una serie di semplici misurazioni della pressione sanguigna.

  3. Obesità. Il peso tende ad aumentare con l'invecchiamento degli uomini a causa dell'inattività fisica, delle abitudini alimentari, del metabolismo basale e delle esigenze nutrizionali ridotte. Chiedi al tuo medico di calcolare il tuo indice di massa corporea (BMI) per determinare se hai bisogno di perdere peso.

  4. Ictus. Il rischio di ictus aumenta con l'età, soprattutto se fumi, se hai la pressione alta o se sei in sovrappeso. La chiave per evitare un ictus è identificare e trattare le cause principali.

  5. Malattie cardiovascolari. Le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte sia negli uomini che nelle donne, ma il doppio degli uomini muoiono per malattie cardiovascolari. Gli uomini che hanno una dieta ad alto contenuto di grassi saturi, abusano di alcol, soffrono di diabete o ipertensione arteriosa sono soggetti particolarmente vulnerabili.

  6. Cancro. Man mano che gli uomini invecchiano, hanno maggiori probabilità di avere diversi tipi di cancro, inclusi il cancro ai polmoni, alla prostata e al colon-retto. Il cancro alla prostata è il tumore più comune negli uomini, anche se non è letale come il cancro ai polmoni, soprattutto se rilevato precocemente.

Esami

Tutti gli uomini dovrebbero essere sottoposti a screening per il cancro del colon-retto all'età di 50 anni. Quelli con una storia familiare di cancro del colon-retto dovrebbero sottoporsi a una colonscopia anche prima. Dopo i 50 anni, dovrebbe essere eseguito anche il test dell'antigene prostatico specifico (PSA), uno strumento importante che aiuta a diagnosticare il tumore alla prostata. Quanto prima il tuo medico sarà a conoscenza dei tuoi possibili problemi di salute, migliore sarà il risultato!

Abitudini salutari

Pensa a questi rischi come ad un effetto domino. L'obesità spesso porta alla pressione alta, che può portare a malattie cardiovascolari o ictus. Anche se i tuoi geni hanno un ruolo nei fattori di rischio, il tuo stile di vita ha un ruolo più importante. Abitudini salutari, come una dieta a basso contenuto di grassi, l’esercizio fisico e le visite regolari dal proprio medico, possono prolungare la vita considerevolmente.


Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium