/ Curiosità

Curiosità | 18 giugno 2019, 17:28

Birra artigianale: in arrivo sgravi sulle aliquote anche per i produttori "targati Cuneo"

Dal prossimo primo luglio e per effetto della Manovra 2019, infatti, entreranno in vigore alcuni sgravi sulle aliquote ordinarie: -40% per produzioni annue che non superino i 10mila ettolitri

Foto generica

Foto generica

La produzione di birra artigianale è un fenomeno che tocca l'intero territorio provinciale della Granda: "Baladin" è certamente il nome più altisonante del panorama, ma - almeno secondo gli elenchi reperibili online - sono più di trenta i microbirrifici e i birrifici artigianali indipendenti "targati Cuneo".

Piccole realtà tutte da scoprire per gli appassionati bevitori di malto, e che dal prossimo primo luglio - come riportato anche da Repubblica.it nei giorni scorsi - potranno versare un po' di schiuma e tirare un respiro di sollievo... dal punto di vista economico.

Dal prossimo primo luglio e per effetto della Manovra 2019, infatti, entreranno in vigure alcuni sgravi sulle aliquote ordinarie: -40% per produzioni annue che non superino i 10mila ettolitri.

Una presa di posizione del governo gialloverde attesa sin dagli ultimi mesi del 2018 e precedentemente prevista per lo scorso febbraio, fatta slittare poi sino all'estate. Ma anche un nuovo sconto che va ad aggiungersi alla riduzione di quasi 3 euro sull'accisa per ettolitro e per grado-Plato inserita nella Legge di Bilancio.

Una buona notizia, insomma, che sembra cadere proprio nel giusto periodo dell'anno: chi riuscirebbe a dire di no a un bel bicchiere di birra gelata, immerso nel caldo di luglio?

simone giraudi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium