/ Attualità

Attualità | 20 giugno 2019, 18:29

Domani si inaugura la Risonanza magnetica nell'ospedale di Saluzzo

Il tomografo è stato acquistato dal gruppo Bper per 366 mila euro, la Fondazione CRSaluzzo ha finanziato le opere edili e di impiantistica: 122 mila euro. E’ una strumentazione di ultima generazione a vantaggio del territorio e della struttura ospedaliera

Domani  si inaugura la Risonanza magnetica nell'ospedale di Saluzzo

Si inaugura domani all’ospedale di Saluzzo la Risonanza magnetica. Il macchinario di nuova generazione, fino ad oggi mancante, si aggiunge alla dotazione strumentale del nosocomio cittadino.

I lavori di adattamento logistico ed impiantistico nei locali della Radiologia sono finanziati dalla Fondazione Cr Saluzzo, la Risonanza  è uno dono della Banca Popolare dell’Emilia Romagna SpA (BPER ) di cui fa parte la Cr Saluzzo. 

Di comune accordo i due Enti hanno individuato nella risonanza magnetica l’apparecchiatura più idonea per diverse indagini diagnostiche, soprattutto a supporto delle terapie ortopediche. Tra le ricadute importanti per il territorio: la diminuzione delle liste di attesa e degli spostamenti verso altre strutture a favore dell’ospedale cittadino dove si registra un incremento della richiesta di esami riguardanti la patologia osteoarticolare, a carico in particolare della popolazione anziana.

Le opere edili e di impiantistica sono costate 122 mila euro, mentre 366 mila euro sono stati spesi dal gruppo Bper per l’acquisto del Tomografo a Risonanza Magnetica.

L’inaugurazione prevede alle 16 presso la sala assemblee della Fondazione CrSaluzzo in corso Italia, gli interventi del nuovo presidente Marco Piccat e del past president Gianni Rabbia; di Giorgio Barbolini, direttore generale CrSaluzzo, di Gianluca Poluzzi, direttore Wealth ad investment Management Bper Banca, di Mauro Calderoni sindaco di Saluzzo e Salvatore Brugaletta, direttore generale Asl CN1.

Alle 17: intervento scientifico di Alessandro Leone della Radiologia degli ospedali di Savigliano e Saluzzo. Alle 17,30 lectio magistralis del dottor Carlo Faletti “ Il ruolo della Risonanza magnetica osteo-articolare S-Scan”.

Alle 18 nell’area radiodiagnostica dell’ospedale di Saluzzo, il taglio del nastro della nuova Risonanza magnetica.

 

vilma brignone

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium