/ Eventi

Eventi | 20 giugno 2019, 08:48

Boogie Woogie e musiche anni '50: serata di beneficenza all'Altro Baladin di Cuneo

Domenica 23 giugno un'apericena per sostenere l'iniziativa dell'associazione Noi4you che aiuta le vittime di violenze

foto generica

foto generica

Domenica 23 giugno dalle ore 19 l’Associazione Noi4you e l”Altro Baladin” organizzano una serata di beneficenza con apericena al ritmo di musica anni ’50 a cura del Dj Michele e l’esibizione del gruppo “Street Boogie” diretto dai maestri Valentina Mari e Fazio Plaia.

Sarà un tuffo nel passato, nella splendida location di “l’Altro Baladin” in Viale degli Angeli nel più bel parco della città di Cuneo.

Parte dell’incasso della serata servirà a sostenere le iniziative e i progetti dello sportello Noi4You che ha come obiettivo quello di aiutare le donne e tutti coloro che subiscono violenze.

Queste le parole di Mauro Pellegrino, responsabile della comunicazione di Open Baladin di Cuneo “Nella filosofica del Gruppo Baladin, c’è innanzitutto il rispetto: da quello del prendersi cura della terra che poi si traduce in quello del rispetto della persona. Nello specifico, cercando di tradurre le intenzioni in quelle che sono delle azioni, abbiamo pensato di collaborare in modo attivo con Noi4you, per sensibilizzare le nuove generazioni sul problema della violenza in generale nella nostra Società e, in particolare, della violenza sulle donne. Parlarne è il primo passo e farlo in musica con il gruppo “Street boogie”, con un aperitivo in una cornice come quella dell’Altro Baladin, ci è sembrata fin dall’inizio  una bellissima cosa soprattutto per lo scopo di questa Associazione: la solidarietà sociale  e la rimozione della violenza fisica, psicologica, sessuale e economica. Avremo quindi modo di assistere a una performance dei ballerini del gruppo “Street boogie”, di ascoltare buona musica per dare spazio ai volontari di Noi4You di spiegare al meglio l’attività dell’Associazione. Su ogni aperitivo di questa domenica, dalle ore 19:00, l’Altro Baladin devolverà 2 euro in beneficenza allo Sportello cuneese. Perché parlare è importante ma è importante fare anche qualcosa di concreto”.

La Presidente dello sportello cuneese, inaugurato a Cuneo il 18 maggio scorso aggiunge: “Voglio ringraziare Elio Parola, che ha accolto fin da subito, con entusiasmo, la nostra proposta dimostrando sensibilità alle tematiche del nostro sportello e dando la sua disponibilità anche per l’organizzazione di futuri eventi. Questo è uno evento assolutamente emblematico dello spirito Noi4You perché unisce il far conoscere l’Associazione, il parlare di una tematica di cui è importante parlare con, soprattutto, offrire la possibilità di un momento di aggregazione in cui tutti possano prendersi del tempo libero per sé: tempo piacevole in cui non esista il senso del dovere ma il senso del piacere e il potersi sentire bene con se stessi.

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium