/ Politica

Politica | 22 giugno 2019, 18:41

Insediato il Consiglio comunale di Priocca: giunta e commissioni

"Sono iniziati in questi giorni i lavori di ristrutturazione dello stabile delle scuole elementari"; "Verrà istituita una consulta giovani per dare un nuovo impulso e valorizzare le realtà priocchesi coinvolgendo fasce di età diverse tra loro"

Insediato il Consiglio comunale di Priocca: giunta e commissioni

Negli scorsi giorni si è svolto il primo Consiglio comunale di Priocca, dopo la  riconferma per il quinto mandato a primo cittadino di Marco Perosino, eletto nel Municipio priocchese con 1.011 suffragi con la lista Impegno Rinnovamento. 

Il sindaco ha mantenuto le deleghe al bilancio, settore finanziario e demografico, lavori pubblici, Polizia municipale. Al suo fianco ci saranno il vice sindaco Enrica Ponte con competenze agricoltura e servizio socio assistenziale e l'assessore Davide Flesia con turismo e promozione turistica. 

Nella sala consiliare è stato designato capogruppo Claudio Stirano, alla testa di una compagine di cui faranno parte anche Alessio Scanavino, Pietro Roagna, Cristiana Roccatello, Mariarosa Battaglino Grasso, Gianluca Martino, Massimo Binello, Vittorio Ernesto Cordero. Nel corso del Consiglio comunale sono state elette la commissione elettorale e agricoltura.

Nella prima sono stati nominati: Alessio Scanavino, Pietro Roagna, Claudio Stirano. Supplenti: Gianluca Martino, Mariarosa Battaglino Grasso, Cristiana Loccatello. Mentre, la commissione agricoltura sarà composta da: Massimo Binello e Vittorio Ernesto Cordero. 

Il vicesindaco Enrica Ponte fa sapere che "verrà istituita una consulta giovani al fine di dare un nuovo impulso e valorizzare le realtà priocchesi coinvolgendo fasce di età diverse tra loro", aggiungendo poi che "tutti i membri eletti rinunceranno al gettone di presenza". "Essendo una continuità, portiamo avanti le opere già previste - spiega il sindaco Marco Perosino - In questi giorni sono iniziati i lavori di ristrutturazione dello stabile delle scuole elementari con il rifacimento del tetto, l'eliminazione delle barriere architettoniche e gli adeguamenti di sicurezza".

Tiziana Fantino

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium