/ Attualità

Attualità | 24 giugno 2019, 17:22

Folta rappresentanza dal Cuneese alla fiaccolata della Croce Rossa Internazionale

Da Solferino a Castiglione delle Stiviere. Hanno partecipato dai comitati di Mondovì, Peveragno, Busca, Cuneo Provincia granda, Borgo San Dalmazzo, Bra, Dronero, Melle e Sampeyre – comprese una decina di infermiere volontarie CRI

Fiaccolata dei volontari

Fiaccolata dei volontari

Oltre una settantina di volontari dei comitati di Mondovì, Peveragno, Busca, Cuneo Provincia granda, Borgo San Dalmazzo, Bra, Dronero, Melle e Sampeyre – comprese una decina di infermiere volontarie CRI – hanno partecipato, sabato scorso alla “Fiaccolata” della Croce Rossa Internazionale.

Un serpentone infinito che ha rischiarato la notte fra Solferino e Castiglione delle Stiviere, lungo un percorso di 14 km, portato a termine in circa 3 ore e mezza

Una emozione provata da circa 10 mila volontari provenienti da tutto il mondo: la stessa che provò nel 1859 Henry Dunant, quando, colpito dalla sofferenza causata dalla sanguinosa battaglia di Solferino ebbe l’idea di dar vita a quella che oggi è la più grande organizzazione umanitaria al mondo: la Red Cross. 

Organizzato dal Comitato di Peveragno – guidato dal suo presidente Claudio Tomatis – il gruppo ha potuto così vivere l’atmosfera di amicizia e di collaborazione sia nel campus che all’arrivo della “fiaccolata”, vivendo emozioni che hanno fatto superare la stanchezza.Sabato mattina, alla riunione col Presidente nazionale della CRI e Presidente internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, avvocato Francesco Rocca c’erano anche il Presidente regionale CRI, Antoninio Calvano e tutti i Presidenti dei Comitati cuneesi, fra cui Livio Chiotti, del Comitato “Cuneo Provincia granda”. 

"Una giornata importante - è stato l’unanime commento – che ha visto la presenza di tanti volontari della Croce Rossa che hanno avuto la possibilità di incontrarsi e fraternizzare, vivendo, insieme, l’emozione di far parte dei diecimila che hanno camminato per 14 km, illuminando la notte con le loro fiaccole".

 

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium