/ Eventi

Eventi | 24 giugno 2019, 14:18

La domenica di Mirabilia è targata FreakOut: concerti Indie e Manufacto

Una nuova declinazione delle arti performative che passa attraverso la musica Indie

Foto di repertorio - Un evento Freak Out

Foto di repertorio - Un evento Freak Out

La domenica di Mirabilia a Fossano quest’anno cambia volto e, soprattutto cambia voce. Mentre circo, teatro di strada e danza si sposteranno a Busca e nella città degli Acaja resterà troneggiante lo chapiteau di Rasposo, il pomeriggio della domenica avrà come protagonista la musica Indie proposta da FreakOut.

In programma domenica 30 giugno a Fossano, infatti, ci sarà l’ultima replica, in serata di “La DevORèe” nuovo spettacolo di grande impatto della compagnia francese Rasposo, ma nel pomeriggio la città degli Acaja avrà comunque la sua animazione.

Via Garibaldi sarà stipata dei tradizionali e coloratissimi banchetti di Manufacto il mercatino degli operatori dell’ingegno con i loro abiti sgargianti, cappelli e vere e proprie opere d’arte della bijotteria, mentre in piazza XXVII marzo lo spazio sarà dedicato ai giovani di FreakOut che avranno il palco a disposizione per fare musica in compagnia.

Una scaletta Indie di tutto rispetto! Ecco la line up.

Prenderanno il via gli Skinny Peachfuzz un garage punk power trio con baffi e rock’n’roll compresi nel prezzo,

Toccherà poi alla fossanese Tish. – Laeti fresca del suo primo album, una cantautrice dall’attitudine moderna ed elettronica.

A seguire il duo chitarra e voce + basso e mini drum kit Duodenum che reinterpreta i grandi classici del rock.

Si passa con un cantautore di origini domenicane e dalla forte impronta ispanica dalla forte impronta ispanica R’n’B: è il percorso solista di Andrea Tejada, noto a molti per il rap degli Egual insieme a Enzino Mc.

A chiudere la serata ci sarà Ceva, il progetto solista dell’ex frontman della storica formazione dei Litio con una passione per i Beluga.

La musica inonderà piazza XXVII Marzo dalle ore 16 alle ore 20 per una domenica pomeriggio che si preannuncia decisamente insolita sia rispetto agli standard della città degli Acaja che per le tradizionali domeniche di Mirabilia.

Siamo felici che il nostro lavoro negli anni abbia dato i suoi frutti, le collaborazioni con altre realtà del territorio Fossanese si sono intensificate con gli anni e Mirabilia rimane una delle più importanti manifestazioni cittadine, se non la più importante in fatto di risonanza nazionale e internazionale – spiega Francesco Imberti uno dei soci fondatori dell’associazione giovanile -. Inoltre, è bello collaborare con una realtà che come noi promuove arte e cultura legate a artisti e collettivi indipendenti e particolari, che ha a cuore come noi la diversità e, nel migliore senso del termine, l'eccentricità di ogni individuo. Sarà una giornata che saprà musicalmente soddisfare il nostro pubblico e chi invece ha meno confidenza con la musica indipendente, quindi vi aspettiamo numerosi!”

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium