/ Attualità

Attualità | 25 giugno 2019, 17:30

Pamparato: l’81enne Pier Angelo Roncisvalle insignito della Croce di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

Onorificenza concessa dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Pier Angelo Roncisvalle

Pier Angelo Roncisvalle

Su proposta del senatore Mino Taricco, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha insignito della Croce di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, il pamparatese Pier Angelo Roncisvalle, 81 anni.

Per motivi di lavoro il neocavaliere si era trasferito a Torino negli anni Sessanta, dopo la leva nell’aeronautica e varie occupazioni, ed era stato assunto nella Cassa di Risparmio di Torino, rimanendo profondamente legato al suo paese d’origine, dove rientrava per sostenere attività comunitarie varie.

Generoso e sensibile alle necessità della comunità, fu affiliato, nel capoluogo regionale, alla Fidas e ottenne medaglie d’oro per le 124 sue donazioni di sangue, salvando incidentati ed ammalati.

Per otto anni fu inserito nella CRI, con varie mansioni ed impegni. Diede il suo efficace impegno nella Associazione contro le dipendenze.

Fu pure dirigente sportivo nel Calcio San Giorgio. Tutto questo prodigarsi non si interruppe neppure in un periodo di sua grave malattia.

Quale presidente della Pro Loco, per una decina di anni ha organizzato e coadiuvato ogni sorta di attività, dai tornei di calcio ai concorsi di poesia, dalle tombolate alle partite di carte, dalle passeggiate ai balli, per rispondere alle attese dei turisti e dei locali.

Sono così due, in famiglia, con la sorella Graziella, già direttrice della Cassa Rurale di Pamparato, ad aver ricevuto la onorificenza della Repubblica.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium