/ Cronaca

Cronaca | 26 giugno 2019, 09:40

Controlli nel saluzzese durante "C'è fermento", impiegate unità cinofile: sequestrati alcuni grammi di stupefacente

5 giovani automobilisti sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi autoveicoli in stato di ebbrezza alcolica. Sanzioni fino a 10mila euro

Controlli nel saluzzese durante "C'è fermento", impiegate unità cinofile: sequestrati alcuni grammi di stupefacente

Nei giorni 20, 21, 22 e 23 giugno, i militari, affiancati dai cani antidroga, hanno effettuato accurati controlli nelle principali aree pubbliche del centro città, ispezionato diversi locali pubblici e predisposto posti di controllo lungo le arterie stradali della città.

I controlli sono stati effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Saluzzo che hanno attuato servizi straordinari con l’impiego di militari delle Stazioni e del Nucleo Operativo e Radiomobile e con l’ausilio delle unità cinofile antidroga dei Carabinieri di Volpiano.

I controlli hanno interessato prevalentemente il centro urbano di Saluzzo, in concomitanza con “C'è Fermento” oltre che ad alcuni comuni della Bassa Valle Po.

Analoghi controlli sono stati effettuati all’interno e lungo il perimetro della Caserma “Mario Musso”, dove si è svolto l'evento nei quattro giorni: qui le unità cinofile hanno fiutato veicoli ed effetti personali di decine di persone ed hanno rinvenuto alcuni grammi di sostanza stupefacente (hashish) che, verosimilmente, alcuni avventori, avevano abbandonato tra le vetture in sosta.

Inoltre tre ragazzi giovanissimi, di età compresa tra i 18 e 20 anni, sono stati trovati in possesso di quattro grammi di hashish e marijuana e, pertanto, sono stati segnalati alla competente Prefettura di Cuneo per detenzione di stupefacente per uso personale.

Durante i controlli su strada eseguiti nelle fasce orarie serali e notturne, 5 giovani automobilisti sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi autoveicoli in stato di ebbrezza alcolica. I trasgressori sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Cuneo e, contestualmente, sono state loro ritirate le patenti di guida.

Complessivamente nel corso dei servizi straordinari sono stati controllate circa 200 persone, 180 veicoli, ispezionati 19 esercizi commerciali, eseguite 10 perquisizioni personali e 2 locali, ed elevate sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada e leggi speciali per un totale di oltre 10mila euro.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium