/ Viabilità

Viabilità | 26 giugno 2019, 16:29

Manutenzione straordinaria sulla SP589, la “Saluzzo-Pinerolo”: intervento da 211mila euro

La strada è in predicato di passare all’Anas, ma il decreto tarda ad arrivare. Il vicepresidente della Provincia Manavella: “Spero che questo intervento consenta di eliminare in futuro il limite di velocità di 50 chilometri orari. In assenza del passaggio ad Anas, prevediamo di intervenire, non appena avremo altre risorse, anche sulla circonvallazione di Saluzzo e sulla Saluzzo-Savigliano”

I lavori sulla SP 589

I lavori sulla SP 589

Hanno preso il via le opere di manutenzione straordinaria lungo la strada provinciale 589, “dei Laghi di Avigliana”, in un tratto di poco meno di 3 chilometri, tra Saluzzo e Pinerolo.

Quest’oggi (26 giugno) il sindaco di Saluzzo, Mauro Calderoni, ha “postato” sulla propria pagina Facebook alcune immagini degli operai al lavoro, complimentandosi con il vicepresidente della Provincia di Cuneo, Flavio Manavella, per l’avvio del cantiere, dal costo complessivo di 211mila euro.

“Un’opera in un contesto finanziariamente difficile per l’Ente provinciale – ha scritto Calderoni - in attesa del trasferimento ad ANAS del tratto tra Pinerolo a Saluzzo”.

Manavella, che abbiamo raggiunto telefonicamente, ci ricorda anch’egli come la Provincia stia intervenendo su un tratto di strada “destinato a passare all’Anas”.

La Provincia – spiega - per quanto in una situazione di penuria di risorse, ha deciso comunque di intervenire, provvedendo all’asfaltatura di un tratto importante, al fine di metterlo in sicurezza.

Il decreto che dovrebbe sancire il passaggio della strada all’Anas continua a tardare, e non potevamo più attendere oltre viste le condizioni pessime della strada e tenuto conto del rilevante numero di automezzi che la percorre quotidianamente.

Spero che questo intervento consenta di eliminare in futuro il limite di velocità di 50 chilometri orari.

Se il decreto di trasferimento tarderà ancora, si prevede di intervenire, non appena avremo altre risorse, anche sulla circonvallazione di Saluzzo e sulla Saluzzo-Savigliano, considerate le pessime condizioni in cui si trovano queste strade”.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium