/ Sanità

Sanità | 04 luglio 2019, 14:30

Sabato parte la pedalata "Cuore in Mente" Savigliano-Strasburgo con gli ambasciatori della prevenzione

Obiettivi: diffondere il messaggio di prevenzione e cura precoce delle malattie cardiovascolari, in particolare dell’infarto miocardico e dell’Ictus; raccogliere fondi per realizzare in provincia la Syncope Unit condivisa dagli operatori medici dell’ASL CN1 ed ASO S.Croce e Carle

Sabato parte la pedalata "Cuore in Mente" Savigliano-Strasburgo con gli ambasciatori della prevenzione

Sabato 6 luglio - in concomitanza con la prima tappa della 106^ edizione del Tour de France - parte da piazza Santarosa la Pedalata Savigliano/Strasburgo.

I preparativi inizieranno alle 8 per consentire ai volontari e amici dell'Associazione Cuore in Mente di coordinarsi per un saluto di incoraggiamento ai propri "ambasciatori della prevenzione".

Verso le 9 il convoglio composto da ciclisti (neofiti, amatoriali, esperti, medici e pazienti riabilitati da patologie cardiovascolari) e accompagnatori, azionerà il pedale per percorrere la prima tappa con arrivo a previsto a Romano Canavese (circa 106 km) verso le 17, considerando una media di 15 km orari interotta da almeno un'ora di soste.

Per tutta la mattinata piazza Santarosa sarà animata dalle iniziative promosse per l'occasione da Cuore In Mente APS: dalle esercitazioni BLSD con la collaborazione della palestra Vitality, dove biker e cittadini potranno richiedere misurazioni della pressione arteriosa, valutazione del rischio cardiovascolare e counseling medico/infermieristico per il miglioramento dello stile di vita, alla dimostrazione di allenamento spinning a cura dell'Open Space di Savigliano che ha seguito la preparazione di alcuni partecipanti, alla presentazione della nuova Peugoet 508 SW che la CUNEOTRE ha messo a disposizione dell'Associazione per guidare il convoglio.

Presso l'ufficio stampa al seguito, allestito sul Carthago Tourer I 144 della LUSSO Caravan di Cuneo, si potranno richiedere informazioni ed iscrizioni sui social che - documentando il dietro le quinte della Pedalata – offrono supporto quotidiano ai Pedalatori.

Attraveso questi canali chi volesse raggiungere il gruppo per percorre qualche chilometro insieme potrà condividerne la posizione in tempo reale.

Altra gradita presenza è quella dell'Associazione Angelino Onlus che si è resa disponibile per i progetti futuri di Cuore in Mente Aps, sostenendo con la propria partecipazione già da oggi le iniziative in corso.

Attraverso il sito cuoreinmente.live potrete conoscere tutti i partecipanti, le loro storie, condividere le motivazione che li hanno spinti a partecipare: "diffondere il messaggio di prevenzione e cura precoce delle malattie cardiovascolari, in particolare dell’infarto miocardico e dell’Ictus; raccogliere fondi per realizzare in provincia la Syncope Unit condivisa dagli operatori medici dell’ASL CN1 ed ASO S.Croce e Carle, a beneficio dei cittadini Cuneesi".

“Vi aspettiamo! Sabato 6 luglio dalle ore 8 a Savigliano in piazza Santarosa per amplificare il nostro applauso di incoraggiamento ai Pedalatori; tutti i giorni su cuoreinmente.live per far sapere al gruppo che il vostro sostegno li accompagnerà fino al traguardo. Inviatiamo quanti volessero andare "oltre le parole" a donare con Satispay https://tag.satispay.com/cuoreinmente il proprio contributo alla realizzazione della Syncope Unit il cui bando è reperibile all'indirizzo: http://www.aslcn1.it/syncope-unit/

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium