/ Economia

Economia | 09 luglio 2019, 19:45

Gianna Gancia alla presentazione della Guida Food della Confartigianato: "Il Cibo è la tripla A del nostro territorio"

Saperi e Sapori sono due parole che, da oggi, combaciano perfettamente in cucina, a tavola e nel vocabolario dell'artigianato cuneese: a renderli sinonimi, il lavoro degli Chef censiti nella Guida realizzata da Confartigianato della Granda e presentata al Castello di Grinzane Cavour nel pomeriggio di lunedì

Gianna Gancia alla presentazione della Guida Food della Confartigianato: "Il Cibo è la tripla A del nostro territorio"

Un impegno sostenuto dalle Istituzioni locali - dalla Fondazione CrC alla Camera di Commercio - e sul quale, sempre più convintamente, dovranno convergere gli sforzi di tutela e promozione regionali, nazionali, europei.

"Perché il Cibo è la tripla A del nostro territorio, rendendo inscindibili Ambiente, Agricoltura e Artigianalità. Il lavoro dei nostri Chef è un faro acceso sulla importanza di prodotti tracciabili, sostenibili e accessibili a un pubblico di consumatori sempre più vasto e consapevole. Ottima è stata la scelta della nuova Giunta regionale di istituire un Assessorato all'Agricoltura espressamente esteso al Cibo, che ne rappresenta la naturale evoluzione per un dialogo sempre più diretto con i Cuochi e con i Turisti e Consumatori. Una scelta coerente con il lavoro eccellente del nostro Ministro Gian Marco Centinaio, che alle Politiche agricole abbina quelle al Turismo e che assume una valenza europea. I prodotti tipici di qualità italiana sono oltre 800, record europeo, e in tale contesto Cuneo è la punta di diamante del Piemonte e del Nord Ovest. Grazie al lavoro associativo del Presidente Luca Crosetto, è stata conferita dignità unitaria a un settore, la ristorazione tipica qualificata, con una Guida che rappresenterà un formidabile incentivo ad aderire per tutti gli operatori della ristorazione, veri ambasciatori di buongusto e benessere rispetto a cui il lavoro delle nostre Istituzioni deve tendere a metterli nella condizione migliore di scegliere e di lavorare, come da tradizione, i prodotti della nostra terra". Lo dichiara Gianna Gancia, Parlamentare europea della Lega e rappresentante del Piemonte.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium