/ Economia

Economia | 10 luglio 2019, 01:00

Presentarsi al meglio sul luogo di lavoro: come fare?

L'aspetto è la prima cosa che salta all'occhio e che porta ad attuare una valutazione della persona.

Presentarsi al meglio sul luogo di lavoro: come fare?

Sul luogo di lavoro è importante presentarsi al meglio ed in maniera impeccabile. Ciò vale soprattutto chi lavora nel mondo del business, dove nulla è lasciato al caso. Le regole da seguire, tuttavia, al contrario di quello che si potrebbe pensare, non sono molte, ma sono indispensabili per non commettere errori. Prima di tutto è necessario essere puntuali, in quanto è sintomo di precisione, nonché di elevata capacità di organizzazione e di ordine, in particolare mentale.

La cosa migliore è arrivare al lavoro in anticipo di qualche minuto, in modo da avere il tempo necessario per sistemarsi e per iniziare al meglio, senza dover fare tutto di corsa. Tuttavia, è fondamentale anche essere sempre vigili ed attenti, in modo da non farsi scappare nulla e risultare sempre efficienti, in ogni mansione assegnata. Del resto, in numerosi ambienti la competizione è elevata e può bastare poco, per veder sfumare delle occasioni importanti.

Curare l'abbigliamento e la postazione di lavoro

L'aspetto è la prima cosa che salta all'occhio e che porta ad attuare una valutazione della persona. Per questa ragione è importante prestare attenzione a ciò che si indossa. Di fatto, in ufficio è necessario adottare un dress code adeguato, che per gli uomini vuol dire soprattutto giacca e cravatta. Tuttavia, per evitare situazioni spiacevoli è meglio sapersi adattare al tono generale proposto dagli altri collaboratori. Solo così, infatti, è possibile sentirsi a proprio agio.

Ovviamente, trascuratezza e trasandatezza devono essere bandite, poiché trasmettono senso di disordine e di incuria. Dunque, anche capelli e barba devono essere studiati al meglio. Detto ciò, però, anche la scrivania o la postazione di lavoro devono essere curate, in modo da poter operare nel miglior modo possibile. Per trasportare le carte importanti è necessario disporre, invece, di una borsa portadocumenti, che deve essere realizzata con materiali di pregio e deve risultare performante.

In commercio si possono trovare numerosi modelli. L'importante è scegliere quello che si presenta delle giuste dimensioni, in modo da riuscire a riporre il necessario e non creare troppo ingombro. Inoltre, è indispensabile valutare le cuciture, i bottoni, gli angoli e le tasche, così da avere la certezza di trovare la soluzione più adatta alle proprie necessità.

Ascoltare, essere propositivi e socievoli

Per fare una buona impressione sul luogo di lavoro è necessario saper ascoltare, nonché porre i giusti quesiti, soprattutto se qualcosa risulta poco chiaro. Del resto, chiedere spiegazioni è sintomo di intelligenza e dimostra la volontà di crescere e di fare meglio. Non bisogna dimenticare, però, di essere propositivi, in modo da ottimizzare il più possibile il lavoro.

Ciò, del resto, è segno di consapevolezza e di grande interesse per la mansione che si sta svolgendo. Nei momenti di pausa, poi, è importante trascorrere del tempo con i colleghi, in modo da imparare a conoscerli al meglio. Sicuramente, per fare buona impressione è necessario mostrarsi sempre cortesi ed affabili. Nelle questioni importanti, però, è fondamentale essere decisi, in modo da dimostrare di avere polso.



ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium