/ Cronaca

Cronaca | 11 luglio 2019, 18:47

Si continua a cercare Riccardo Biei nella zona di Roccavione: intervenuto anche l'elicottero dei vigili del fuoco

L'uomo risulta scomparso da giovedì della scorsa settimana. Continuano anche le ricerche dell'uomo di 74 anni a Montà d'Alba

Si continua a cercare Riccardo Biei nella zona di Roccavione: intervenuto anche l'elicottero dei vigili del fuoco

Sono riprese oggi, con l'attivazione del piano di ricerca persone della Prefettura, le operazioni di ricerca di Riccardo Biei, di cui non si hanno più notizie da giovedì scorso.

Una settimana fa sarebbe stato avvistato in mattinata al mercato di Borgo San Dalmazzo, e intorno alle 19 nel pomeriggio a Roccavione: da allora dell'uomo, residente a Roccavione, classe 1956, infermiere del Pronto Soccorso di Cuneo, in pensione dallo scorso gennaio, non si hanno più avuto notizie. 

Si cerca anche una una Clio Blu, l'auto dell'uomo, non sposato e senza parenti prossimi, ad eccezione dell'anziana madre.

Le operazioni sono scattate nel tardo pomeriggio di oggi, coordinate dai vigili del fuoco, intervenuti anche con l'elicottero per sorvolare la zona. Si attende anche l'invio di una nuova struttura UCL, Unità di comando locale.

I vigili del fuoco sono impegnati anche, dalla serata di ieri, nelle ricerche di un uomo di 74 anni di nazionalità albanese, nel territorio di Montà d'Alba.

Partecipano alle operazioni anche i carabinieri e volontari della Protezione Civile. 

bs

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium