/ Attualità

Attualità | 12 luglio 2019, 10:14

Al Santuario di Sant'Anna di Vinadio il pellegrinaggio diocesano e la riconsegna dei fiocchi

Un fine settimana ricco per il santuario più alto d'Europa: attese per domenica le coppie che nel 2019 celebrano un anniversario significativo

Al Santuario di Sant'Anna di Vinadio il pellegrinaggio diocesano e la riconsegna dei fiocchi

Al santuario di Sant'Anna di Vinadio si preannuncia un fine settimana davvero intenso: sabato 13 luglio si svolge il Pellegrinaggio Diocesano presieduto dal vescovo di Cuneo e Fossano, Mons. Piero Delbosco.

Sono molte le modalità di partecipare al pellegrinaggio: oltre a salire in pulmann, (è ancora possibile prenotarsi presso l’Ufficio Diocesano Pellegrinaggi al numero 3282798875) in auto, in moto, in bici, si potrà partire a piedi da Pratolungo, (ritrovo ore 5,30), dal rettore don Beppe, oppure dal Baraccone (ore 8) per incontrarsi tutti alle 10.30 alla Madonna delle Nevi (ultimo tornante prima del santuario) per un simbolico pellegrinaggio culminante, alle ore 11.00, con la Celebrazione della S. Messa animata dal Coro di Santa Croce di Vignolo.

Nel pomeriggio alle ore 14.15 preghiera comunitaria del Rosario riprendendo l'antica tradizione dei pellegrini della cosiddetta ‘novena’. Alle 14.45, la benedizione dei bambini e famiglie.

Domenica 14 luglio la S. Messa delle ore 11 sarà dedicata in modo speciale ai novelli sposi e alle coppie che ricordano nel 2019 un anniversario significativo di matrimonio (Per motivi organizzativi dare la propria adesione telefonando allo 0171/959125). Nel pomeriggio alle ore 14.30, ci sarà la riconsegna dei fiocchi.

Sono tanti i fiocchi azzurri e rosa portati al santuario, in molti casi anche a piedi, nell’estate 2018, che verranno riconsegnati alle rispettive famiglie durante una suggestiva celebrazione che si concluderà con la benedizione di tutti i bambini e le famiglie presenti. Quest’anno sarà la presente il “Coro dei bambini” di Rivoira di Boves che sosterrà il canto e la preghiera di tutti alla benedizione e alla successiva Santa Messa.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium