/ Attualità

Attualità | 12 luglio 2019, 20:35

Dalla Regione 6 milioni di euro per la sicurezza degli sport invernali

Il governatore Cirio: "La nostra convinzione è che impianti sicuri e messi a nuovo rappresentino un punto di partenza per il rilancio del turismo montano”

Dalla Regione 6 milioni di euro per la sicurezza degli sport invernali


Dalla Regione Piemonte contributi per 6 milioni di euro da assegnare quest’anno per consentire la pratica in sicurezza degli sport montani invernali ed estivi. In particolare, 3 milioni saranno destinati alle revisioni generali o speciali degli impianti di risalita e 3 milioni agli interventi sui bacini (ampliamento degli esistenti, nuove condutture di prelievo dell’acqua, acquisto di macchinari e software per gli impianti di innevamento).


“Gli sport invernali sono una risorsa imprescindibile del nostro territorio e come Regione volgiamo puntate su di loro per attrarre turisti e sportivi da tutta Italia - spiega l’assessore allo Sport Fabrizio Ricca.

"Per questo investire in sicurezza e manutenzione diventa un obbligo a cui non vogliamo sottrarci. Anzi, la nostra convinzione è che impianti sicuri e messi a nuovo rappresentino un punto di partenza per il rilancio del turismo montano” conclude l'esponente della giunta Cirio.

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium