/ Economia

Economia | 12 luglio 2019, 14:36

Investire in borsa: come ottenere profitti

Speculare in Borsa è un’attività accessibile a tutti grazie alla diffusione di apposite piattaforme gratuite e intuitive da utilizzare e che hanno semplificato le operazioni legate agli investimenti online

Investire in borsa: come ottenere profitti

Speculare in Borsa è un’attività accessibile a tutti grazie alla diffusione di apposite piattaforme gratuite e intuitive da utilizzare e che hanno semplificato le operazioni legate agli investimenti online. Bisogna, però, capire qual è la metodologia più adatta alle nostre possibilità, ad esempio, il capitale disponibile da investire è un fattore molto rilevante. Per i meno esperti, o anche per i più interessati all’argomento, è bene informarsi e capire come investire in Borsa senza errori.

Investire in Borsa: come si fa?

Giocare in Borsa non significa semplicemente acquistare azioni, poiché ciò andrebbe a discapito dei meno esperti e di coloro che possiedono un budget strettamente limitato. Coloro che non hanno a disposizione, infatti, grandi somme da investire hanno diverse possibilità per iniziare a fare trading: opzioni binarie o contratti per differenza. Questi strumenti forniscono diverse agevolazioni:

  • Profitti: il guadagno è dato dall’oscillazione dei prezzi, quindi è possibile ricavare denaro anche quando il prezzo scende;

  • Commissioni: le piattaforme CFD sono totalmente gratuite e non applicano alcun costo di commissione per le operazioni effettuate;

  • Deposito: molti broker permettono di iniziare ad investire anche con una quota minima di 250/100 euro, così che tutti possano entrare a far parte del mondo degli investimenti.


Si tratta di un’opzione valida soprattutto per i principianti, poiché possono trarre vantaggio da tutti gli strumenti messi a loro disposizione dai broker migliori attualmente disponibili.


Piattaforme online: quali sono le migliori?

Alla base di un trading vincente c’è una piattaforma di buona qualità. Per riconoscerla è necessario verificare se sia certificata e regolamentata da enti di controllo europei, gratuita e semplice da utilizzare. Una tra le più apprezzate è 24Option, su cui investire in borsa con le opzioni binarie, cioè il modo più semplice e veloce per tradare. Le opzioni binarie sono molto semplici da capire: l’investitore attua una previsione sul prezzo dell’azione, decidendo entro una data scadenza se il prezzo aumenterà o no. La piattaforma sopracitata risulta tra le preferite degli utenti per i vantaggi che offre, tra cui i segnali di trading, cioè dei consigli riguardanti le migliori scelte da fare in base ad analisi di mercato in tempo reale. Si tratta di servizi completamente gratuiti messi a disposizione di qualsiasi utente. Anche IQ Option è uno tra i broker più stimati, soprattutto dai novizi investitori. La piattaforma offre l’opportunità di iniziare ad investire con un deposito minimo di soli 10 euro. Inoltre, c’è la possibilità di affacciarsi al mondo degli investimenti attraverso conti demo che permettono di far pratica senza correre rischi reali. Anche in questo caso, si tratta di un servizio gratuito ed illimitato, facile da utilizzare ma professionale ed efficace.


Investire in Borsa: consigli

Se si decide di intraprendere una carriera legata al mondo degli investimenti online, bisogna capire che sono varie le modalità d’impiego del proprio denaro. I principali strumenti attualmente utilizzati per tradare comodamente da casa sono due: CFD e Social Trading.

Si tratta delle opzioni preferite da coloro che partono da un capitale abbastanza basso e che non hanno molta esperienza nel settore. La rivoluzione introdotta dalla piattaforma leader nel settore, eToro, è davvero utile: è possibile copiare i movimenti dei trader migliori, così da guadagnare sin da subito. In più, attraverso il social trading, è possibile testare l’efficacia delle strategie studiate.

Il trading online, dunque, è ormai alla portata di tutti se si usufruisce correttamente dei vantaggi che i broker ci offrono, e con un po’ di studio ed impegno, è anche fonte certa di guadagni.

 

Investire in Borsa è davvero conveniente?

Impiegare il proprio denaro in attività d’investimento online può essere origine di grandi soddisfazioni, se solo si acquisisce l’atteggiamento adatto. I migliori trader, infatti, sono coloro che non si lasciano influenzare dalle emozioni e riescono a gestire anche situazioni che appaiono sfavorevoli ai loro profitti. Tutto ciò rende chiaro che investire in Borsa è conveniente se ci si affida alla piattaforma giusta e si sfruttano, in maniera consona, tutti i vantaggi possibili.

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium