/ Attualità

Attualità | 17 luglio 2019, 10:43

Tour italiano per la star statunitense Bright Lights: sabato il suo live a Garessio

Prima esibizione assoluta nel nostro Paese per la cantante plurinominata ai Grammy Awards, che in settimana sarà a Milano presso la sede della Sony e assisterà alla prima del film "Il Re Leone", del quale sta rivisitando la colonna sonora in chiave moderna

Bright Lights

Bright Lights

Per la prima volta in assoluto nella sua carriera la star statunitense Birght Lights (vero nome Heather Dawn Bright) si esibirà in Italia: l'appuntamento è per la serata di sabato 20 luglio presso la discoteca "Le Fonti" di Garessio.

"È un onore per la città e per il nostro territorio poter ospitare per la prima volta in Italia un'artista di questo calibro - racconta Mattia Andreis, organizzatore delle serate presso il locale valtanarino -. Un'artista talmente completa da andare oltre il classico dj set! Uno show molto speciale, composto anche da un live set caratterizzato da molte parti suonate live e cantate in diretta. È sicuramente una grande occasione per i nostri clienti e conterranei per poter respirare aria internazionale e assistere ad un evento unico".

La cantante americana plurinominata ai Grammy Awards vanta un legame solido con il nostro Paese grazie al Groove Eater Studio di Gabriele Giudici e Matteo Bruno e, dopo aver calcato palchi come quelli dell'Ultra Music Festival di Miami e dell'EDC di Città del Messico, si dedicherà allo Stivale.

Martedì 16 luglio Bright Lights ha preso parte allo speciale evento "Top Hits Dance Summer Party" presso la sede di Sony Music a Milano; il suo brano "Gringa", co-prodotto, mixato/masterizzato dai monregalesi Giudici e Bruno, dopo il grande successo registrato negli States, è, infatti, arrivato in Europa su Sony Music Italy. "Il singolo - afferma Gabriele Giudici - ha avuto un grande riscontro in America e in Italia è già stato proposto su Canale 5 all'interno del programma 'Paperissima Sprint' (share di 2.800.000 spettatori) e presentato dal conosciutissimo rapper Jake La Furia all'interno del suo programma su Radio 105. È un brano fresco, catchy e spensierato, ideale per una calda estate. Siamo convinti che con Sony si possa fare un ottimo lavoro"

L'estate 2019 di Bright Lights continuerà poi con la rivisitazione della colonna sonora del film "Il Re Leone", che si intitolerà "Lion Queen" e riprenderà in chiave moderna tre parti della famosa colonna sonora. Il progetto è stato sviluppato durante l'ultima trasferta di Giudici a Los Angeles e finalizzato nel suo 'Groove Eater Studio' di Niella Tanaro. Proprio grazie all'uscita di questo nuovo EP la cantante è stata invitata alla prima del film Disney giovedì 18 luglio a Milano.

"Contemporaneamente io invece avrò il piacere di prendere parte all'evento 'Sguardi dalla Luna' di Cuneo Illuminata, ove io e altri relatori di origine cuneese ci racconteremo spiegando quanto il fattore Cuneo abbia influenzato le nostre carriere. Insieme a me ci saranno Antonio Biella di Acqua San Bernardo e altre personalità di spicco della nostra provincia", prosegue entusiasta Gabriele.

"Le novità della mia estate però non si fermano qui: il 26 luglio uscirà con l'etichetta olandese Strange Fruits "Broken", il mio ultimo singolo sotto lo pseudonimo JUDICI. Si tratta di una collaborazione con l'artista romano X-Uberant, al secolo Alessio Gatta, incontrato durante l'ultima edizione dell’Amsterdam Dance Event. La grande passione per la musica elettronica che ci accomuna ha fatto sì che nascesse un'immediata intesa artistica che ha portato alla realizzazione di questo brano già presentato in anteprima come traccia della settimana da Don Diablo, il settimo dj al mondo".

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium