/ Economia

Economia | 17 luglio 2019, 21:00

Il Cnel accelera su educazione finanziaria e difesa dei risparmiatori: in Commissione piena adesione al documento di Beppe Ghisolfi

Il testo, che contiene una serie di pareri e di indicazioni di fondamentale utilità per l'attività normativa e decisionale di Governo, Parlamento e Regioni, è in linea con le sfide della tutela del risparmio, prevista dalla Costituzione, e di una sempre più capillare informazione economico-finanziaria ai risparmiatori

Ghisolfi e Catania

Ghisolfi e Catania

Prevedere forme di risarcimento del danno patrimoniale patito dai risparmiatori incolpevoli e accelerare sulla via dell'educazione finanziaria.

Sono questi due punti-chiave racchiusi nel documento approvato dalla Commissione tematica, su Europa e Integrazione bancaria, presieduta dal manager Elio Catania all'interno del Cnel, il Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro con sede a Roma.

Il testo, che contiene una serie di pareri e di indicazioni di fondamentale utilità per l'attività normativa e decisionale di Governo, Parlamento e Regioni, è in linea con le sfide della tutela del risparmio, prevista dalla Costituzione, e di una sempre più capillare informazione economico-finanziaria ai risparmiatori.

A sostenere con piena adesione la bozza proposta dal presidente di Commissione Elio Catania è stato il Banchiere europeo e scrittore Beppe Ghisolfi, Consigliere del Cnel su designazione dell'Associazione bancaria italiana - Abi.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium