/ Eventi

Eventi | 18 luglio 2019, 09:25

Le parole delle canzoni di Vasco e Ligabue: si presenta il libro “Nascono da sole e sanno chi sei”

A Mondovì mercoledì 24 luglio alle 21 alla libreria Lettera 22, in corso Statuto 35

Le parole delle canzoni di Vasco e Ligabue: si presenta il libro “Nascono da sole e sanno chi sei”

 La passione per le canzoni e per le parole è al centro di un incontro dedicato a due “mostri sacri” della musica italiana, il Blasco e il Liga: nella serata di mercoledì 24 luglio la libreria Lettera 22 ospita una presentazione del libro “Nascono da sole e sanno chi sei. Vasco e Ligabue nelle loro canzoni” (ed. Arcana) del giornalista cuneese Fabrizio Brignone. L’appuntamento è alle 21 nella libreria Lettera 22, in corso Statuto 35: introduce e dialoga con l’autore il giornalista Gianni Scarpace.
“Nascono da sole e sanno chi sei” rappresenta un viaggio attraverso le oltre 300 canzoni di Vasco Rossi e Luciano Ligabue, da “La nostra relazione” (1978) alla recente “Luci d’America”. I due portabandiera del rock italiano sono presentati insieme attraverso le parole delle loro canzoni, l’essenza del messaggio con cui giungono al cuore dei loro tantissimi fan, con tantissime curiosità. Il libro è un omaggio ai due artisti, un modo originale per conoscerli e un’occasione in più per apprezzarli.

Scheda del libro
“Nascono da sole e sanno chi sei. Vasco e Ligabue nelle loro canzoni”
di Fabrizio Brignone - Arcana Edizioni (240 pagine, 16 euro)
Un viaggio dentro le parole, attraverso le canzoni di due stelle nel mondo musicale italiano: si intitola “Nascono da sole e sanno chi sei. Vasco e Ligabue nelle loro canzoni” il nuovo libro del giornalista cuneese Fabrizio Brignone, pubblicato da Arcana Edizioni.
I due portabandiera del rock italiano vengono presentati insieme nell’opera, che seleziona e accosta citazioni dagli oltre trecento brani cantati dai due in questi quarant’anni: da “La nostra relazione”, brano di apertura del primo album di Vasco Rossi, al recente singolo “Luci d’America” di Luciano Ligabue.
Un percorso originale e rigoroso di approfondimento sui testi, anche con alcuni “giochi verbali”, in un approccio nuovo, che supera eventuali contrapposizioni create tra i due per andare all’essenziale, a ciò che i fan ascoltano e amano: le loro canzoni. E in questo universo di parole si presentano suggestioni e contaminazioni a tratti sorprendenti, per una lettura coinvolgente che fa risuonare i brani più conosciuti ma anche quelli talvolta considerati minori nella discografia dei due. Una doppia analisi, fin dal titolo che unisce passaggi da due brani dedicati proprio alle canzoni: l’idea della leggerezza e della spontaneità insieme alla profondità e alla confidenza, la creatività che si concretizza e la sensibilità che viene veicolata attraverso un testo vestito di musica.
Alla base c’è una forte passione per i due artisti, anni di ascolto cui è stato aggiunto il supporto di strumenti tipici dell’analisi testuale, in un lavoro che unisce rigore filologico e suggestioni personali, dai singoli termini ai temi più importanti, anche in “canzoni allo specchio”, con la capacità di arrivare al cuore di chi ascolta. Il risultato è un doppio viaggio nei canzonieri e nelle emozioni che il Blasco e il Liga sanno accendere nei loro fan.
In 240 pagine, tanti spunti per raccontare da un altro punto di vista le canzoni di Vasco e di Ligabue, nel rispetto delle citazioni e nella ricchezza delle emozioni, tra i diversi livelli di lettura e con tanti cerchi di musica, che coinvolgono anche altri artisti e cantautori della musica italiana, nella leggerezza delle suggestioni e nella forza dei legami tra le parole.

L’autore
Fabrizio Brignone (Cuneo, 1974), giornalista professionista dal 2001, è redattore del settimanale cuneese La Guida. Ha avuto esperienze in radio e tv locali, ha collaborato con il gruppo Il Sole 24 Ore e l’agenzia Agi. Ha scritto “La Guida, il nostro stile. Un manuale di scrittura per l’informazione locale” (2000), “La ragazza coi tarocchi e altri racconti newyorkesi” (2017) e il romanzo “Ultimo minuto” (2018).

Dalla quarta di copertina
“Nascono da sole e sanno chi sei” è un viaggio tra gli album e le parole di Vasco Rossi e Luciano Ligabue, un confronto dedicato ai due nomi più amati del rock italiano, un approfondimento originale e libero attraverso i testi delle canzoni.
Dopo l’introduzione e i cenni biografici, viene presentata un’analisi degli album. La parte centrale, a metà tra la nuvola di parole e il dizionario di citazioni, seleziona elementi (condivisi e non) tra i due canzonieri, con richiami e curiosità. Una raccolta elaborata utilizzando anche strumenti dell’analisi testuale, con l’informatica a sostegno di anni di ascolto, nel rigore delle parole e con la passione per le canzoni, per le emozioni che sanno suscitare. La terza parte si sviluppa intorno a “canzoni allo specchio”, con confronti su temi che spaziano dall’amore all’universo femminile, dalla famiglia al soprannaturale, dalla rabbia al dolore e alla voglia di vivere. Il volume si conclude con “contaminazioni”, accostando frasi dei due a quelle di altri cantautori.
Fin dal titolo il libro affianca citazioni per accompagnare il lettore nel viaggio dentro i brani dell’uno e dell’altro, dai pezzi più duri alle ballate romantiche. Tra la vita spericolata e i sogni di rock’n’roll, il Roxy Bar e il Bar Mario, Sally e la piccola stella senza cielo. Dai palchi di provincia agli stadi e ai record internazionali, da “La nostra relazione” a “Luci d’America”.
Un omaggio a due artisti di primissima grandezza nel nostro panorama musicale, alle parole che i due rocker emiliani hanno regalato a ciascuno di noi negli ultimi quattro decenni. Un modo nuovo per ascoltarli e per amarli, accarezzando le suggestioni e le emozioni che si colgono nelle loro canzoni.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium