/ Curiosità

Curiosità | 20 luglio 2019, 13:03

I commercianti di Cuneo hanno tempo fino a questa sera per catturare i voti per il concorso “La Luna in vetrina”

Il volantino dell’iniziativa è stato realizzato da una studentessa dell’Accademia delle Belle Arti di Cuneo: perché ognuno di noi può conquistare la “sua luna”

I commercianti di Cuneo hanno tempo fino a questa sera per catturare i voti per il concorso “La Luna in vetrina”

Termina questa sera - sabato 20 luglio - un minuto prima della mezzanotte il concorso indetto da WeCuneo.

In occasione del 50esimo anniversario dell'ammaraggio lunare dell'Apollo 11, #WeCuneo ha organizzato il concorso "La Luna in vetrina" e i commercianti che hanno aderito hanno - ormai da qualche giorno - allestito la propria vetrina ispirandosi al tema della luna ed ora attendono i voti per vincere la sfida.

I primi cinque classificati - spiega il presidente di WeCuneo Giorgio Chiesa - riceveranno ciascuno una bottiglia magnum da tre litri di tre litri, personalizzata con il nome del concorso".

La simpatica locandina che in questi giorni è stata esposta nelle vetrine dei partecipanti, è stata realizzata dagli allievi dell'Accademia di Belle Arti di Cuneo. A creare la locandina è stata l’allieva Francesca D’Angelo di Boves, al terzo anno dell’Accademia di Belle Arti di Cuneo. “Ho realizzato questa grafica di volantino inerente al concorso dei commercianti disegnando innanzi tutto la luna che è la protagonista, con un astronauta - realizzato in maniera stilizzata - che con una corda si arrampica per raggiungere la luna. Era mia intenzione dare l’idea che si raggiungesse la luna con questa arrampicata. L’astronauta, sulla schiena, porta la bandiera con il logo di WeCuneo. Poi chi vuole può dare una sua interpretazione a questo disegno, come quella che ognuno di noi può raggiungere la “sua luna”".

"Sono molto contenta che il mio disegno si stato scelto per questo evento - conclude Francesca D’Angelo - anche perché da sempre disegnare è la mia passione, per questo mi sono avvicinata al mondo della pubblicità e della grafica. Voglio ringraziare in maniera particolare la preside Orzi ed il direttore Lucchini, per queste opportunità che abbiamo noi allievi dll’Accademia di Belle Arti di Cuneo”.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium