/ Cronaca

Cronaca | 20 luglio 2019, 17:34

Rubano protesi dentaria a Roberto, il senza tetto "mite" di Cuneo: "Qualche dentista lo aiuti"

Nella notte tra ieri e oggi, sabato 20 luglio, Roberto Giordano ha subìto un furto di tutto ciò di cui era in possesso: due borse al cui interno altro non c'era se non delle medicine e la dentiera che gli consentiva di poter masticare il cibo

Rubano protesi dentaria a Roberto, il senza tetto "mite" di Cuneo: "Qualche dentista lo aiuti"

Da oltre un anno vive tra il retro del Bar Corso e le panchine di via Felice Cavallotti. E' un uomo conosciuto ormai nel cuneese, è un senzatetto, una persona "mite" come scrivono su facebook.

Nella notte tra ieri e oggi, sabato 20 luglio, Roberto Giordano ha subìto un furto di tutto ciò di cui era in possesso: due borse al cui interno altro non c'era se non delle medicine e una protesi dentaria che gli consentiva di poter masticare il cibo.

L'uomo - ci dicono persone che lo conoscono bene - è ben conosciuto dai servizi sociali e non è la prima volta che viene derubato: "Per dispetto" - raccontano - "Anche perché non possiede nulla. Le istituzioni comunali hanno ben presente il problema, non possono continuare ad ignorare il caso di Roberto."

Da qualche ora si sta diffondendo via social un messaggio di solidarietà nei confronti di Roberto. "Senza protesi non può mangiare. Cosa si può fare per dare una mano a questo signore? Esiste qualche generoso studio dentistico che ci può aiutare? Cuneesi vediamo se qualcuno batte un colpo di generosità."

Daniele Caponnetto

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium